Sound of Freedom, uno spettacolo dedicato a libertà e diritti

108

Venerdì 30 aprile va in onda lo spettacolo digitale “Sound of Freedom”, di Diego Casale, a cura del Piccolo Teatro Comico.

Sound of Freedom
Il cast dello spettacolo, regia di Diego Casale, a cura del Piccolo Teatro Comico diretto da Franco Abba

Il Piccolo Teatro Comico, diretto dal regista Franco Abba, presenta lo spettacolo digitale “Sound of Freedom”, con le voci dell’attrice Ilenia Speranza e della cantante Elena Di Giorgio e la musica live di Matteo Pustianaz, per la regia di Diego Casale.

Lo spettacolo andrà in onda venerdì 30 aprile 2021 alle ore 21.
Sound of Freedom è il suono della libertà: la libertà di essere, la libertà di pensare e creare, la libertà di genere, la libertà di condividere, la libertà che abbatte i muri del silenzio , la libertà conquistata con coraggio, con gioia, con l’arte, con il dolore -spiegano dal Piccolo Teatro Comico- Intreccia musica e parole raccontando le vite di chi ha lottato, vinto e perso per affermare i propri diritti, per conquistare, con la propria testimonianza, con le parole, con la musica, con gesti coraggiosi, la libertà“.

Magasin du Café, un concerto “a pedali” per l’Earth Day 2021

È uno spettacolo da vedere, ascoltare ma soprattutto da “continuare” -aggiunge Abba- Se dopo averlo visto vorrete continuare a pensare al messaggio e al pensiero che lo ha generato sarà stato prezioso averlo rappresentato e sarà per voi, come per noi, un urlo di libertà, una luce di coraggio e speranza nel buio del silenzio“.

Il Piccolo Teatro Comico ha avviato serie di spettacoli digitali con l’intento di mantenere viva e vivida la scena teatrale, mettendo ancora una volta in contatto fruitori e artisti: per la fruizione dello spettacolo è infatti previsto un contributo di 10 euro.

Per acquistare uno o più biglietti, visitare il sito www.teatrocostumitorino.it e selezionare l’evento “Sound of Freedom”. Per maggiori informazioni, scrivere a piccoloteatrocomicotorino@gmail.com o chiamare il 392-6333878.

Progetto Cantoregi, un reading per celebrare la Liberazione