Stasera torna in presenza il Consiglio comunale di Castagnole

103

Stasera, mercoledì 27 aprile, si terrà il Consiglio comunale di Castagnole Piemonte: l’Assemblea torna ad essere in presenza, dopo lo stop causato dall’emergenza sanitaria.

castagnole piemonte consiglio comunale municipio
Stasera, mercoledì 27 aprile, si terrà a Castagnole Piemonte il Consiglio comunale: l’Assemblea torna ad essere in presenza dopo l’emergenza sanitaria che aveva portato l’appuntamento in videoconferenza (foto: Adriano Ghirardi)

Stasera, mercoledì 27 aprile, si terrà a Castagnole Piemonte il Consiglio comunale: l’assemblea torna ad essere in presenza, nella sala delle riunioni consiliari del municipio, dopo lo stop causato dall’emergenza sanitaria.

All’ordine del giorno è presente una variazione al bilancio di previsione, oltre alle eventuali comunicazioni del sindaco Mattia Sandrone che aprono la seduta. A seguire i consiglieri dovranno discutere del piano economico tariffario (P.E.F.) riguardante il servizio di gestione dei rifiuti urbani: il documento considera un arco di tempo di quattro anni, dall’anno corrente fino al 2025. Inoltre l’Assemblea dovrà anche affrontare la questione della determinazione della tassa rifiuti TARI per l’anno in corso, il 2022.

Concluso il capitolo rifiuti, il Consiglio comunale sarà chiamato ad esaminare la convenzione stipulata tra i Comuni di Castagnole Piemonte, None, Piobesi Torinese, Scalenghe e Virle Piemonte per la gestione associata delle funzioni relative alla Polizia municipale, alla Polizia annonaria, alla Polizia amministrativa, alla Circolazione stradale e ai servizi connessi a ciò. Si tratta di un patto già siglato negli anni passati, ma il Consiglio dovrà approvare la bozza del documento.

Infine, l’ultimo punto all’ordine del giorno prevede l’autorizzazione alla costituzione del “Distretto del cibo del Chierese e del Carmagnolese“: si tratta di un’Associazione del terzo settore, per cui i consiglieri saranno anche chiamati ad approvare il suo protocollo d’intesa. Sono venticinque i Comuni coinvolti in questo accordo, che ha come obiettivo la garanzia della sicurezza alimentare, la diminuzione dell’impatto ambientale delle produzioni e dello spreco alimentare e lo sviluppo e la salvaguardia del territorio e del paesaggio rurale.

L’appuntamento per questa seduta del Consiglio comunale di Castagnole è per stasera, mercoledì 27 aprile, alle ore 20:30 nella sala delle riunioni consiliari in municipio. “Si fa presente che, qualora la seduta di prima convocazione non potesse aver luogo o proseguire per mancanza del numero legale, la seduta di seconda convocazione sarà tenuta alle ore 20:30 di venerdì 29 aprile“, viene ricordato dall’Amministrazione castagnolese.

Firmato l’accordo per il Distretto del Cibo del Carmagnolese