Studentessa del “Bobbio” di Carignano premiata da Mogol

875

Clara Musso, studentessa della classe 4A dell’Istituto carignanese “Norberto Bobbio”, ha vinto il concorso musicale nazionale “Senza Etichetta 2019”.

Clara Musso studentessa 4A Bobbio Carignano

Clara Musso -studentessa della classe 4A dell’Istituto “Norberto Bobbio” di Carignano– è stata premiata al concorso nazionale “Senza Etichetta 2019” ed è andata in scena al teatro Tenda di Villa Remmert a Ciriè e ha vinto con il brano “Fa’ che non sia mai”, cantato a Sanremo nel 1998 da Eramo e Passavanti.

Il premio consiste in una borsa di studio, per interprete, dal valore di 3.500 euro, che permetterà alla giovane e talentuosa studentessa di frequentare un corso di alta formazione alla scuola del maestro Giulio Rapetti, in arte Mogol, per tre settimane, con full immersion nella musica.

«Ho avuto fin da piccola la passione per il canto; durante gli anni ho fatto musica e partecipato a vari concorsispiega ClaraSuono il piano, studio in una scuola di canto da sette anni e sono entrata a far parte di un corso gospel a livello nazionale. Ricevere il premio da Mogol è stato bellissimo; ora sono molto emozionata, anche perché è stato del tutto inaspettato».