Successo oltre le previsioni per il Festival Lego “Bricks & Friends” a Carmagnola

876

“Buonissima la prima” per il Festival Lego Bricks & Friends svoltosi a Carmagnola nel weekend: registrati oltre 13 mila visitatori in due giorni.

Bricks Friends Carmagnola
Una delle creazioni presenti al Festival Lego “Bricks & Friends” di Carmagnola, svoltosi nel weekend del 27 e 28 maggio (foto di Cristina De Stefano per Il Carmagnolese)

Successo oltre le aspettative per “Bricks & Friends”, il festival dedicato ai mattoncini Lego che ha invaso il centro storico di Carmagnola nel weekend del 27 e 28 maggio.

Negli orari di maggiore affluenza, lunghe code di visitatori (anche di 30-45 minuti) si sono create in attesa di poter entrare nelle tre location espositive principali: la chiesa di San Filippo, la chiesa di San Rocco e gli Antichi Bastioni. Il conta-persone installato in quest’ultima ha superato i 13 mila ingressi totali nei due giorni.

Bricks Friends Carmagnola
La grafica diffusa dagli organizzatori con i due “conta ingressi” di sabato e domenica agli Antichi Bastioni

«Non ci aspettavamo un’affluenza del genere per una “prima edizione”: è stata davvero una bella sorpresa -commenta raggiante il presidente del Consiglio comunale Filiberto Alberto, tra i promotori della kermesse dedicata ai mattoncini Lego, insieme ad altri appassionati carmagnolesi e all’Amministrazione Gaveglio- Ci sono stati tanti visitatori anche da altre regioni e stranieri; gli espositori hanno fatto i complimenti per l’organizzazione, la gestione e il supporto ricevuto. Nonostante l’affollamento, l’atmosfera è stata sempre allegra e rilassata. Ha pagato anche la soluzione di dividere l’esposizione su più aree, che ha permesso di spezzare le code».

Giornata internazionale dei LEGO, le costruzioni più famose al mondo

Molto apprezzata la presenza degli studenti dell’Istituto turistico del “Baldessano-Roccati” agli info-point; buona la partecipazione ai concorsi e ottime vendite per i cioccolatini a forma di mattoncini Lego, realizzati dai pasticceri cittadini a favore delle associazioni di disabili.

In parallelo, sono stati apprezzati i tanti eventi collaterali, a partire dalle proiezioni al cinema Elios, al pari delle vetrine di oltre 60 negozi allestite con creazioni originali fatte con i mattoncini colorati.

State pensando di fare una seconda edizione il prossimo anno? «Sicuramente, ci stiamo già lavorando».

Lego Festival Carmagnola, un messaggio di inclusione