Tre podi “mondiali” per la Gymnasium Kickboxing

281

La Gymnasium Kickboxing ha partecipato alla 24esima Bestfighter Wako World Cup: tre i carmagnolesi partecipanti, tutti sul podio.

podio kick

La Gymnasium Kickboxing ha partecipato alla 24esima Bestfighter Wako World Cup, con 2.900 atleti provenienti da 42 Paesi del mondo.

Tre i carmagnolesi partecipanti, tutti sul podio: Salvatore Messina terzo classificato nella categoria +79 LC masters; Gianluca Longo secondo nella categoria -65 LC senior e Marco De Franco, argento in categoria -69 LC masters.

La Wako (World Association of Kickboxing Organisation) è strettamente connessa alla storia della nascita del kickboxing e nasce come “Word All Style Karate Organisation”. Ha cominciato la sua attività in Europa nel 1976, con un primo campionato di semi and full contact karate (nome dato all’epoca alla disciplina) con 110 partecipanti provenienti da 18 paesi diversi.
Oggi l’associazione conta 129 nazioni affiliate nei cinque continenti, tra le quali più di 90 sono ufficialmente riconosciute dalla Commissione nazionale olimpica.

La partecipazione all’evento è dunque un bel traguardo per i ragazzi della Gymnasium, che commentano: «Lavoreremo per migliorare e tornare a casa col piazzamento sul gradino più alto del podio»