Vaccino anti-Covid, un’unità mobile ai grandi eventi in Piemonte

657

Nuova iniziativa della Regione Piemonte: un’unità mobile consente ai visitatori dei grandi eventi -che non sono ancora vaccinati- di ricevere la prima dose di vaccino direttamente sul posto, oltre a un green pass provvisorio ottenuto con tampone rapido gratuito.

unità mobile vaccino piemonte
E’ stata inaugurata in occasione di Cheese a Bra l’unità mobile vaccinale, in collaborazione con il Comune, l’Asl CN2 e la Fondazione Ospedale Alba-Bra e Slow Food (foto: Alberto Cirio @ Facebook)

L’unità mobile è il nuovo servizio adottato dalla Regione Piemonte per portare avanti la campagna contro la Covid19, grazie a hub temporanei per la somministrazione del vaccino dislocati in occasione delle principali fiere e dei grandi eventi regionali.

I cittadini piemontesi che desiderano partecipare agli eventi, ma non hanno il green pass perché non ancora vaccinati, possono così ricevere la prima dose direttamente sul posto. Effettuano inoltre un tampone rapido gratuito che consente loro di ottenere una certificazione provvisoria per accedere alla manifestazione.

Inaugurata in occasione di Cheese a Bra -dove sono state vaccinate quasi 200 persone– l’unità mobile regionale farà prossimamente tappa anche alla Douja d’Or di Asti, alla Fiera del tartufo bianco d’Alba, al Salone del libro e le Atp Finals di Torino, proseguendo con gli altri eventi principali del territorio piemontese.

Asl TO5, superato l’80% di vaccinati contro il Covid