Gino e Ravera vincono il rally Valli Cuneesi

238

La coppia conquista il Valli Cuneesi per la terza volta consecutiva, dominando otto prove speciali su 10. L’evento è organizzato dalla Sport Rally Team del carmagnolese Piero Capello.

rally Valli Cuneesi 2019 podio moderno foto Elio Magnano

Con il miglior tempo in otto delle 10 speciali valide per la conquista del gradino più alto del podio, Alessandro Gino e Marco Ravera hanno vinto il 25° Rally Valli Cuneesi e, per la terza volta consecutiva, siglato l’albo d’oro della competizione organizzata dallo Sport Rally Team del carmagnolese Piero Capello.

L’equipaggio cuneese è partito subito forte, piazzando il miglior crono dopo la prima speciale e si è ripetuto nelle successive sei, per amministrare il vantaggio acquisito.
Nel finale, Gino-Ravera si sono concessi il “lusso” di siglare un secondo posto, un primo e concludere con un terzo che porta il loro tempo complessivo a 56’23″5. 

Seconda posizione finale, a 24″4 dai vincitori, per gli elvetici Sebastien Carron e Lucien Revaz che, prova dopo prova, hanno confermato la posizione in cui hanno concluso la speciale di apertura.
Si è fermata invece a a 1″4 da Carron-Revaz la rincorsa alla seconda posizione di Elwis Chentre, assistito alle note dalla saviglianese Elena Giovenale, su Skoda Fabia R5 (Salento Motori). Quarta posizione finale, a 1’25” dai vincitori, per Gagliasso-Beltramo su Skoda Fabia R5 (Turismotors) seguiti a 45″3, dai francesi Courchet-Gordon anche loro sulla berlinetta della casa ceca. 
A traguardo 65 equipaggi degli 86 partiti al mattino da Dronero.

I vogheresi Matteo Musti e Paolo Zanini hanno vinto, dominandolo, il contestuale 12° Rally storico del Cuneese. L’equipaggio al via su Porsche 911 (scuderia Piloti Oltrepo) è salito sul gradino più alto del podio siglando la vittoria in ognuna delle 10 prove disputate nell’arco della giornata e concludendo gli oltre 80 chilometri di speciali in 1:03’04″3.
Secondo posto per Manuel Villa e Daniele Michi; al terzo posto Beniamino Lo Presti e Flavio Zanella. A concludere la corsa, 14 dei 24 equipaggi partiti. 

Questi i vincitori dei trofei legati al Valli Cuneesi. Nel Trofeo Renault Clio R3 Open, vittoria per Tondina-Dresti. Nel Trofeo Renault Clio N3, si sono imposti Cittadino-Barbero. Nel Trofeo Michelin Cup, Pizio-Rubinelli su Ford Fiesta R5 hanno chiuso davanti a tutti. 

Soddisfazione è stata espressa dall’organizzatore Piero Capello per la buona riuscita della manifestazione che, anche in questa edizione dei cinque lustri, ha saputo richiamare un folto e disciplinato pubblico. Appuntamento al 2020, anche grazie al sostegno dei tanti sindaci che credono nella valenza dell’evento.