In Consiglio oltre 300 mila euro di variazioni di bilancio

614

L’Assise civica di Carmagnola è chiamata domani sera al voto su alcune proposte dell’Amministrazione, che vuole impiegare parte dell’avanzo di bilancio per manutenzioni e fognature nelle frazioni.

 

Frazione Gaidi bilancio ph Google Street View
Tra i lavori previsti, anche le nuove fognature in frazione Gaidi

 

L’Amministrazione guidata dal sindaco Ivana Gaveglio sottoporrà domani sera -giovedì 30 maggio- al Consiglio comunale di Carmagnola alcune variazioni di bilancio, per impegnare parte dell’avanzo di amministrazione dello scorso anno.

Oltre al recupero della facciata della chiesa di Sant’Agostino (per un importo di 60 mila euro), gli interventi principali riguardano borghi e frazioni, con la sistemazione e messa in sicurezza del ponte di via Molinasso (130 mila), dove oggi è vietato il passaggio a mezzi oltre i 3,5 quintali; la manutenzione straordinaria delle sponde del rio Ceresole e relativa viabilità (36 mila) e il rifacimento delle fognature nelle frazioni Gaidi e Motta-Corno (65 mila).

«Con questi lavori al sistema fognario andiamo a risolvere una criticità igienico-sanitaria e siamo in grado anche di passare la competenza all’Acea, che si occuperà così direttamente delle future manutenzioni commenta Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubblici- Questo è comunque solo il primo passaggio di un piano più ampio di messa a norma della rete fognaria sul territorio carmagnolese, che l’Amministrazione intende portare avanti man mano che verranno reperite nuove risorse economiche».