Via Palazzotto a San Michele di Carmagnola riaperta in due direzioni: le interviste

454

Via Palazzotto, in borgo San Michele di Carmagnola, è stata riaperta al traffico nei due sensi di marcia, dopo i lavori di raddoppio della carreggiata realizzati grazie al PNRR. Le interviste esclusive de “Il Carmagnolese”.

San Michele di Carmagnola
L’Amministrazione di Carmagnola alla cerimonia ufficiale di taglio del nastro della nuova carreggiata di via Palazzotto, in borgo San Michele, al termine dei lavori avviati la scorsa primavera: sindaco e vicesindaco parlano ai microfoni de “Il Carmagnolese” (foto di Cristina De Stefano per Il Carmagnolese)

Nella prima mattina di ieri, sabato 18 novembre 2023, via Palazzotto a Carmagnola, in borgo San Michele, è stata riaperta al traffico in due direzioni, con l’inaugurazione ufficiale dei lavori che ne hanno permesso il raddoppio della carreggiata.

Si tratta di un intervento da circa 800 mila euro, di cui 500 mila derivanti dai fondi europei del PNRR, avviato lo scorso aprile e che prevede anche la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale a fianco delle corsie destinate alle auto.

Ruspe in azione, partiti i lavori per allargare via Palazzotto a San Michele

Un’apposita ordinanza, firmata dal sindaco Ivana Gaveglio, ha ufficializzato la possibilità di percorrere la strada anche dalla piazza del borgo, dove sorge la chiesa di Santa Maria di Viurso, verso Cascina Bricco e il Bosco del Gerbasso.

La parola a sindaco e vicesindaco di Carmagnola

“Il Carmagnolese” ha partecipato alla cerimonia di taglio del nastro e, grazie a Cristina De Stefano, ha realizzato due interviste esclusive al sindaco Ivana Gaveglio e il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubblici.

Ivana Gaveglio: «Poter percorrere nei due sensi di marcia Via Palazzotto è importante per alleggerire dal traffico le vie del borgo più abitate; a breve termineremo anche la pista ciclabile».

Alessandro Cammarata: «Con l’allargamento e la riapertura di questa strada risolviamo una parte dei problemi di viabilità del borgo: i fondi del PNRR sono stati fondamentali, così come il pieno rispetto dei tempi previsti».

Carmagnola e Città metropolitana, un patto per la viabilità