Vinovo: avviati i lavori di restauro al Castello della Rovere

727

L’Amministrazione di Vinovo informa che sono stati avviati alcuni lavori di restauro alle facciate e al muro di cinta del Castello della Rovere: dureranno circa otto mesi.

castello della rovere vinovo
Il Castello della Rovere a Vinovo

Nel Comune di Vinovo proseguono i lavori per la riqualificazione e il restauro conservativo delle facciate e del muro di cinta del Castello della Rovere. Il maestoso palazzo cinquecentesco, simbolo della città, verrà rimesso a nuovo in otto mesi circa.

“I lavori sono stati commissionati dall’attuale concessionario del castello, il quale potrà beneficiare del Bonus Facciate del 90% sulla spesa prevista di oltre 4 milioni di euro, nonché di un contributo di 220.000 euro sulla parte di edificio utilizzata dal Comune di Vinovo –fanno sapere dall’Amministrazione- Le opere di restauro vedranno coinvolte tutte e quattro le facciate del maniero, nonché il fabbricato destinato alla biblioteca, gli uffici e l’alloggio del custode. I lavori proseguiranno poi sull’intero muro di cinta perimetrale”. 

Durante l’esecuzione dei lavori verrà comunque garantito l’accesso alla biblioteca civica comunale, alle sale del piano nobile del castello e all’area manifestazioni del parco.

Amaro “Vecchia Vinovo”, la ripartenza che si ispira al passato