Vinovo celebra il Carnevale in forma ridotta

660

Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, non si svolgerà il “Carnevale degli Strambicoli”: il Comune di Vinovo celebrerà la ricorrenza in forma ridotta.

Vinovo Carnevale ridotta
Le maschere tradizionali di Vinovo, le polajere e il cucaeuv, hanno fatto visita, nei giorni scorsi, ai bambini delle scuole vinovesi

Non potendosi svolgere quest’anno il “Carnevale degli Strambicoli”, manifestazione che vede coinvolti i Comuni di Vinovo, Volvera, None e Airasca, l’Amministrazione vinovese celebrerà la ricorrenza in forma ridotta.

Nella giornata di domenica 27 febbraio, alle ore 11, in piazza Marconi verranno consegnate le chiavi della città alle maschere tradizionali di Vinovo la Bela Polajera e il Cucaeuv, che riportano alla memoria l’antica tradizione del commercio di polli e uova nei mercati. L’appuntamento verrà accompagnato dalla presenza della filarmonica vinovese.

È previsto invece per domenica 13 marzo, in Cascina Don Gerardo, un appuntamento per i più piccoli con giochi, animazioni e merenda, curato dall’Associazione Campana Marechiaro.

Investitura di Re Peperone per il Carnevale di Carmagnola 2022