A Vinovo riaperti gli sportelli di Cittadinanzattiva

156

Hanno riaperto in presenza, dalla giornata di ieri, gli sportelli dell’Associazione Cittadinanzattiva a Vinovo.

sportelli cittadinanzattiva vinovo
L’associazione Cittadinanzattiva è composta da volontari che si adoperano per il bene della Comunità

Dopo la chiusura forzata dovuta alla pandemia da Covid-19, nella giornata di ieri, mercoledì 9 giugno, hanno riaperto in presenza gli sportelli “Ascolto del malato” e Consumatori dell’associazione Cittadinanzattiva, sezione di Vinovo, collocati nella Cascina don Gerardo, in via San Bartolomeo 34. Gli sportelli saranno aperti il mercoledì, dalle ore 17 alle ore 19.

Cittadinanzattiva nasce nel 1978 e ha l’obiettivo di tutelare i diritti dei cittadini e perseguire il bene comune, tramite il lavoro di numerosi volontari.

A Vinovo sono tre gli sportelli dell’Associazione a disposizione della popolazione: lo sportello “Ascolto del malato“, gestito dal dottor Mario Costa e dal dottor Enrico Ferrario, lo sportello Consumatori, che si occupa anche dei problemi dell’ambiente e dei trasporti, gestito da Debora Bodini, e lo sportello scuola.

Coloro che desiderano avere maggiori informazioni sui servizi offerti dall’Associazione o desiderano diventare cittadini attivi possono scrivere all’indirizzo email vinovo@cittadinanzattivapiemonte.org oppure presentarsi in Cascina don Gerardo il mercoledì dalle 17 alle 19.

Vinovo, cambio della guardia ai vertici di Cittadinanzattiva