70 anni di Costituzione italiana: presentati i lavori delle scuole

266

Costituzione scuole 70 anniIeri mattina, giovedì 31 maggio, si è svolto agli Antichi Bastioni l’incontro conclusivo del progetto 70 anni di Costituzione promosso dal Comune di Carmagnola in collaborazione con la Consulta Giovanile e rivolto agli studenti della scuola secondaria degli Istituti comprensivi carmagnolesi.

L’iniziativa si è avviata nel mese di marzo, con una serie di incontri nelle scuole, tenuti da Sara Martini e Fabrizio Turello, sulla Costituzione della Repubblica italiana.
Nel corso di ogni incontro, le classi partecipanti hanno potuto affrontare la storia della genesi del testo  costituzionale: contesto storico, composizione e lavoro dell’Assemblea costituente, iter di approvazione.
In seguito si è poi approfondita la conoscenza degli articoli fondamentali della Costituzione, a partire da quelli sui diritti/doveri dei cittadini e gli organi dello Stato.
Gli studenti sono poi stati invitati ad approfondire i temi in classe e a realizzare un elaborato sugli argomenti ritenuti più significativi.

All’incontro finale hanno partecipato tutte le classi coinvolte nel progetto, condividendo i propri lavori. Tra gli argomenti che più hanno colpito gli studenti: il ruolo delle donne nella Costituente, gli articoli fondamentali della Costituzione, gli articoli sulla libertà di stampa e sul diritto all’Istruzione; il rapporto tra la Costituzione e i diritti umani.
Gli studenti hanno preparato sugli argomenti presentazioni e video multimediali, fruibili anche attraverso QRcode, cartelloni, poesie, un calendario fotografico.

Un estratto dei lavori degli studenti sarà esposto presso l’atrio della biblioteca civica, in via Valobra 102, dal 12 al 29 giugno, durante il Mese della Cultura e in celebrazione della Festa della Repubblica del 2 Giugno.

Commenta il sindaco Ivana Gaveglio: “Sono rimasta molto colpita dalla qualità degli approfondimenti che gli studenti hanno svolto in classe in collaborazione con gli insegnanti. I ragazzi hanno riflettuto con senso critico sugli stimoli proposti, inoltre hanno saputo realizzare dei prodotti comunicativi davvero efficaci con l’utilizzo delle nuove tecnologie e con la loro creatività. Un ringraziamento particolare va ai giovani della Consulta che hanno gestito gli incontri in classe e fornito materiale agli studenti, nonché agli Istituti Comprensivi carmagnolesi che hanno risposto con entusiasmo a questa proposta. E’ importante che questa collaborazione tra istituzioni prosegua perché in questo modo possiamo offrire ai cittadini di domani sempre nuovi strumenti per pensare liberamente ed essere cittadini coscienti”.

Al progetto hanno partecipato nove classi.
Istituto Comprensivo Carmagnola 1: III A – C – E- D e gli alunni del laboratorio di scrittura creativa, coordinati dalle professoresse Stefania De Giglio e Silvia Canavesio.
Istituto Comprensivo Carmagnola 2: II A – B, III C coordinate dalle professoresse Annamaria Nigro e Anna Vergura.
Istituto Comprensivo Carmagnola 3: II C – D coordinate dalla professoressa Ornella Gadoni.