A Santena la sesta edizione della Sagra della Zucca

643

Dal 12 al 14 novembre 2021, Santena si tinge di arancione in occasione della Sagra della Zucca. Previsti mercatini, street food e intrattenimenti nel cuore della città.

La Sagra della Zucca 2021 a Santena prevede tre giorni di street food, eventi e mercatini nel cuore della città

L’Associazione Santena E20, in collaborazione con il Comune, ha organizzato la sesta edizione della Sagra della zucca, che si terrà dal 12 al 14 novembre 2021 in piazza Martiri.

Si parte venerdì 12 con il concerto dei Party Duo e, per i più golosi, panzerotti, chips e panini.

La Sagra continua il giorno successivo, sabato 13, nel pomeriggio: dalle 14 sarà allestito il mercatino dell’artigianato; alle 15, in collaborazione l’Associazione “L’albero dei sogni”, ci sarà un intrattenimento per i più piccoli e alle 16 sarà la volta della caccia al tesoro “zuccata”. Gli appuntamenti proseguiranno fino alle 18 con il concorso di disegno sul tema della zucca.

Campi di zucche, dove trovare un pumpkin patch in Italia

La musica sarà l’altra grande protagonista del pomeriggio santenese: alle 15:30, infatti, si terrà il contest “Pop vs rock”, mentre alle 21:30 si esibirà la band “I Limeoni”, con brani country rock.

Il programma di domenica 14, terza ed ultima giornata della Sagra della Zucca, invece, inizierà alla mattina: a partire dalle 9 sarà riproposto il mercatino dell’artigianato, ospiti i “Brusatau” di Villar Fioccardo e la Pro Loco di Piozzo con un’esposizione di zucche; in piazza saranno presenti anche scultori della Val di Susa con le loro creazioni.

Alle 11:30 inizieranno le attività di animazione per bambini, seguite dalla premiazione del concorso di disegno sul tema della zucca. Contemporaneamente si svolgerà l’esibizione del gruppo “Alma y Vida tango” e a seguire la premiazione del concorso fotografico “Residenze, castelli e scarpette”.

A Santena la mostra fotografica “Castelli, residenze e scarpette”

La manifestazione riprenderà alle ore 14 con la baby dance e i giochi musicali, mentre alle 15:30 si terrà il laboratorio di micro magia con la costruzione della propria bacchetta magica personalizzata. Allieteranno il pomeriggio le note della folk band “Lou serpent” e a concludere la manifestazione, a partire dalle 19:30, si esibiranno gli “In Vino Veritas”.

Speriamo sia l’inizio della ripresa definitiva delle manifestazioni -si augura Paolo Romano, assessore a Cultura ed eventi del Comune di Santena- Questa edizione della Sagra della Zucca assume un ruolo molto importante. Da poco si è infatti costituito il Distretto del Cibo del Chierese e del Carmagnolese che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare i prodotti agroalimentari del nostro territorio. Santena è capofila di questo grande progetto che porterà il nostro paese nei prossimi anni ad essere il centro di tante iniziative ed eventi”.

Firmato l’accordo per il Distretto del Cibo del Carmagnolese