Racconigi: si ipotizza lo spostamento dell’isola ecologica

659

Nel corso di un incontro nella sede del Consorzio Csea a Saluzzo si è valutata l’ipotesi di spostare l’isola ecologica di Racconigi, al momento inserita eccessivamente nel tessuto urbano, grazie ai fondi del PNRR.

Racconigi area ecologica
L’area ecologica di Racconigi

Nel corso di un incontro svoltosi nella sede del Consorzio Csea di Saluzzo, tra le tematiche trattate come possibili interventi oggetto di finanziamento con i fondi PNRR rientra lo spostamento dell’isola ecologica di Racconigi.

“A seguito delle numerose insistenze provenienti dal Comune e analizzato il quadro in cui si inserisce tale isola ecologica, il Consorzio ritiene che il cambiamento di sede rientri tra le urgenze da definire e attuare –ha dichiarato il presidente di Csea, Fulvio Rubiolo Il Consorzio offre pertanto la più completa disponibilità all’Amministrazione racconigese per la risoluzione del problema”. 

A commentare la questione interviene anche il sindaco di Racconigi Valerio Oderda:“É un ulteriore passo avanti verso la soluzione auspicata, essendo l’isola ecologica eccessivamente inserita nel tessuto urbano racconigese -dichiara- A seguito di tale spostamento, si potranno effettuare tutte le valutazioni del caso per il riutilizzo del centro da mettere a disposizione per la collettività”. 

Inaugurato ufficialmente il nuovo ecocentro di Vinovo, in via Martinetto