A Santena quattro incontri “Genitori in progress” per le neo famiglie

150

A Santena è stata organizzata una serie di incontri informativi dal titolo “Genitori in progress”, dedicati alle neo famiglie: sabato 29 gennaio si terrà il primo appuntamento.

santena-incontri-genitori
A Santena quattro incontri “Genitori… In progress” per i neo genitori

Nella biblioteca civica di Santena, sabato 29 gennaio 2022 alle ore 10:30 avranno inizio gli incontri informativi del ciclo “Genitori in progress“, rivolto ai neo papà e alle neo mamme, sotto la guida della psicologa perinatale Annalisa Sensi e dell’osteopata Valentina Montaldo.

La data di gennaio e il successivo ritrovo del 26 febbraio sono indirizzati principalmente alle coppie in attesa. Nel primo appuntamento si affronterà la tematica del cambiamento della donna in gravidanza dal punto di vista sia fisico che psicologico.

Il secondo, invece, sarà incentrato su “cosa accade sul piano corporeo durante il parto sia naturale sia cesareo e quali sono le emozioni e i vissuti che precedono e accompagnano il parto da un punto di vista psicologico“.

Genitori green, 5 modi per limitare il proprio impatto ambientale quando arriva un bebè

I due incontri ulteriori saranno invece destinati alle coppie che vivono il periodo del post partum. Sabato 19 marzo verrà illustrato il tema del sonno del neonato e, più nello specifico, le questioni del cosleeping, il bed sharing e la prevenzione della morte in culla (Sudden Infant Death Syndrome).

Infine, concluderà il ciclo l’appuntamento del 9 aprile, che avrà come focus i problemi di reflusso e delle coliche, con il relativo approccio dell’osteopatia pediatrica per risolvere queste difficoltà che causano malessere al piccolo e ai genitori.

Per partecipare agli incontri, è consigliabile la prenotazione che può avvenire contattando il numero telefonico 345-0785540 o via posta elettronica all’indirizzo bibliotecasantena@gmail.com. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Comune.

Massaggio infantile, i benefici del contatto che cura e consola