La regista francese Audrey Gordon a Racconigi per il Giorno della Memoria

226

Nell’ambito delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, la città di Racconigi ospiterà la regista francese Audrey Gordon con la proiezione del suo film documentario “Dove danzeremo domani”.

Racconigi Audrey Gordon Memoria
Il film racconta, attraverso la storia d’amore di una coppia sopravvissuta alla Seconda guerra mondiale, i rapporti tra italiani ed ebrei durante l’occupazione italiana nel sud est della Francia

Nel Comune di Racconigi, in occasione del Giorno della Memoria 2022, verrà proiettato, alla Soms di Progetto Cantoregi, il film documentario “Dove danzeremo domani” della regista francese Audrey Gordon.

“La pellicola verrà mostrata agli studenti delle scuole mercoledì 26 gennaio -fanno sapere gli organizzatori- Il pubblico invece potrà assistere al documentario e all’incontro con la regista domenica 30 gennaio alle ore 17″. 

A Racconigi si presenta il libro “Qualcuno che sia nessuno” sul Milite Ignoto

Questa la trama del film: “Tra il giugno 1940 e il settembre 1943 l’esercito italiano occupa diversi dipartimenti nel sud est della Francia. In poco tempo, migliaia di ebrei si rifugiano in queste zone, nelle Alpi Marittime, in cui si sentono più al sicuro. Si crea un’oasi di pace, al sicuro dai nazisti e da Vichy, e la piccola comunità ebraica riesce a scampare alle deportazioni. Fino all’8 settembre 1943, quando tutto cambia. Di fronte all’arrivo dei tedeschi, i soldati italiani fuggono con gli ebrei attraverso le montagne, un esodo pieno di insidie, sperando di raggiungere l’Italia. Grazie a lettere, a memorie e a straordinarie fotografie private, il documentario ripercorre questi eventi attraverso la storia d’amore tra Rima Dridso Levin, ebrea russa, e Federico Strobino, ufficiale cattolico italiano, entrambi sopravvissuti all’orrore della guerra”.

Gli appuntamenti sono realizzati in collaborazione con l’Anpi di Racconigi. Coloro che desiderano avere maggiori informazioni o prenotare possono chiamare il numero 349-2459042 o scrivere all’indirizzo email info@progettocantoregi.it.

L’Unitre Santena Cambiano celebra la Giornata della Memoria con le biblioteche