A Villastellone un convegno sulla legge per la semplificazione urbanistica

111

Giovedì 30 giugno a Villastellone si terrà un convegno per la presentazione e l’approfondimento della legge regionale di semplificazione urbanistica ed edilizia. Saranno presenti i consiglieri Valter Marin e Davide Nicco. Aggiornamento del 29 giugno: il luogo dell’incontro è stato spostato a Santena nei giardini di Palazzo Cavour, in piazza Visconti Venosta 2, sempre alle ore 16.

villastellone convegno urbanistica
A Villastellone un convegno sulla nuova legge regionale di semplificazione urbanistica ed edilizia [immagine di repertorio]
Il Comune di Villastellone ha organizzato un convegno dedicato alla presentazione e all’approfondimento della legge regionale N° 7 sulle norme di semplificazione in materia urbanistica ed edilizia.

Tra gli argomenti regolati dalla nuova legge, approvata recentemente in Consiglio Regionale, ci sono il recupero dei fabbricati per evitare l’eccessivo consumo di suolo, le ristrutturazioni edilizie, l’utilizzo dei rustici, dei locali sottotetto e dei seminterrati e la delocalizzazione delle strutture costruite in aree a rischio idrogeologico.

Nuove norme per il trasferimento delle cubature in Piemonte

L’evento, patrocinato dagli ordini degli Architetti, dei Geometri, degli Ingegneri, e dal Consiglio Regionale del Piemonte, si terrà giovedì 30 giugno 2022 nell’auditorium comunale di Villastellone, in via Gentileschi 1, a partire dalle ore 16.

Prenderanno parte all’incontro i consiglieri regionali Valter Marini, primo firmatario della legge e il già sindaco di Villastellone Davide Nicco, nel ruolo di moderatore. Saranno presenti, inoltre, il vice presidente della Regione Piemonte Fabio Carosso e il primo cittadino di Villastellone Francesco Principi.

Ai fini organizzativi, per partecipare al convegno è necessario prenotarsi via email, entro il 28 giugno, all’indirizzo mvirdo@comune.villastellone.to.it. Ulteriori informazioni e dettagli sono disponibili sul sito del Comune di Villastellone.

PNRR, Villastellone presenta un progetto per il centro ricreativo comunale