Al via i lavori per la ciclabile tra Carmagnola e San Bernardo

576

Sono partiti nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile che collegherà il centro di Carmagnola, dalla scuola media Primo Levi (ex Manzoni), al borgo di San Bernardo.

ciclabile san bernardo carmagnola
I lavori in corso in via San Francesco di Sales per realizzare il nuovo tratto di pista ciclabile che collegherà il centro di Carmagnola con borgo San Bernardo

Si sono aperti da alcuni giorni i cantieri per la realizzazione del primo tratto della nuova pista ciclabile che metterà in collegamento il centro storico di Carmagnola e borgo San Bernardo.

I lavori stanno interessando, per ora, l’area vicino alla rotonda per il cimitero: il tracciato, infatti, partirà dalla scuola media “Primo Levi” (ex Manzoni) di corso Sacchirone e raggiungerà l’inizio del borgo costeggiando il parco di Cascina Vigna, lungo via San Francesco di Sales, fino alla rotonda dei Cappuccini.

Da qui è previsto un secondo lotto di interventi, che permetteranno di pedalare in sicurezza lungo tutta via Del Porto, attraversando San Bernardo, fino alla chiesa parrocchiale, dove sono peraltro previsti i lavori per la creazione del sagrato, con regolamentazione della viabilità locale.

Cambierà volto il sagrato della chiesa di borgo San Bernardo

La pista passerà sul lato opposto rispetto ai tratti ciclabili oggi presenti e risulterà omogenea e piacevole da percorrere, oltre a essere a norma -sottolinea l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro CammarataSi tratta del secondo grande percorso ciclabile di cui si dota Carmagnola, con la prospettiva di creare una rete cittadina per la mobilità dolce, come previsto nel PUMS, il Piano urbano della mobilità sostenibile“.

Ulteriori lavori per raggiungere il centro da San Bernardo in bicicletta, in totale sicurezza per i ciclisti, interesseranno anche -in futuro- il tratto di via del Porto dalla chiesetta dei Cappuccini fino alla caserma dei carabinieri.

Si tratta di un progetto complesso, che richiede interventi specifici e soluzioni differenti, per ogni metro di pista: i tempi di realizzazione, pertanto, sono più incerti e saranno sicuramente più lunghi rispetto a quelli che sono serviti per realizzare la ciclabile nella zona sud, dalla stazione a borgo San Giovanni“, conclude l’assessore.

Pums: Carmagnola può diventare una città a misura di bicicletta