Alessia Scarafile (Atletica Carignano) bronzo ai campionati italiani

86

L’atleta carignanese Alessia Scarafile è arrivata terza ai campionati italiani individuali su pista di atletica leggera, categoria allievi, sfiorando la qualificazione agli Europei.

Alessia Scarafile campionati italiani atletica
Alessia Scarafile durante i campionati italiani di atletica leggera 2022 a Milano, in gara nella specialità 2000 siepi

Grande prestazione -ma anche un po’ di amarezza- per l’atleta carignanese Alessia Scarafile ai campionati italiani individuali su pista di atletica leggera, categoria allievi, dove ha conquistato la medaglia di bronzo, mancando di un soffio la qualificazione europea.

Le competizioni -riservate ai ragazzi e alle ragazze dai 16 ai 18 anni- si sono tenute lo scorso weekend all’arena civica “Gianni Brera” di Milano: sono stati tre giorni pieni di atleti provenienti da tutta Italia che si sono messi in gioco ognuno nella sua specialità.

Alessia Scarafile campionati italiani atletica
Alessia Scarafile con i suoi allenatori Massimo e Matteo Pejretti dell’Atletica Team Carignano

Alessia Scarafile, che gareggia per l’Atletica Team Carignano, ha partecipato alla disciplina delle 2000 siepi (cui è stata ammessa con il secondo tempo in Italia); prima di lei un’altra atleta piemontese, Sofia Cafasso, che ha anche vinto la gara con il tempo di 6’59”.

L’atleta carignanese, invece, ha concluso molto bene la sua gara in 7’08”, non il suo record personale (che è di 7’03”) ma comunque un ottimo tempo, che le è valso il terzo posto assoluto.

Un ottimo risultato dato dalla costanza negli allenamenti, dalla sua passione per questo sport e anche dagli allenatori che l’hanno sempre seguita, Massimo e Matteo Pejretti.

StraCarmagnola 2022, successo per la Podistica Castagnitese

Purtroppo -nonostante qualche settimana prima fosse riuscita a scendere sotto il minimo per la partecipazione ai campionati europei, in programma quest’estate a Gerusalemme– non potrà andarci, siccome la possibilità è data solo alle prime due classificate.

L’aver comunque ottenuto la terza posizione in Italia è motivo di grande soddisfazione per tutta la squadra, per la famiglia e anche per lei, che ci ha sempre creduto e continuerà a farlo.

Matilda Ambrogio

Bobbio, Adriano Gianotti vince i 100 metri ai Nazionali di Atletica