Cisa31, indetto un bando a sostegno delle famiglie numerose

313

Il Consorzio Intercomunale Socio-Assistenziale (Cisa31) ha indetto un bando per aiutare le famiglie numerose, con scadenza 4 dicembre 2020.

bando famiglie numerose cisa31
Cisa 31: un bando per aiutare le famiglie numerose

Il Consorzio Intercomunale Socio-Assistenziale (Cisa31) ha pubblicato un bando per l’erogazione di un contributo a sostegno delle famiglie numerose residenti nei Comuni del territorio consortile

I Comuni che rientrano nella zona di competenza dell’ente sono: Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese e Villastellone. 

Potranno partecipare al bando i nuclei famigliari con un numero di figli pari o superiore a quattro, compresi i minori in affido familiare, in affido pre-adottivo e a rischio giuridico e i figli maggiorenni, di età non superiore a 25 anni, a carico del nucleo familiare.

I requisiti di partecipazione sono i seguenti: cittadinanza italiana oppure, per i cittadini stranieri, essere muniti di un permesso di soggiorno di lungo periodo. Tutti i richiedenti dovranno avere un Isee in corso di validità non superiore ai 29.000 euro.

L’entità del contributo economico dipenderà dalla quantità di richieste ricevute e dall’indicatore Isee dei richiedenti.

La domanda di partecipazione al bando deve essere redatta utilizzando il “modello di richiesta contributo” disponibile sul sito internet dell’Ente (sezione news) oppure in formato cartaceo negli uffici amministrativi del Cisa 31, in via Cavalli 6 a Carmagnola, e nei Comuni aderenti al Consorzio.

La scadenza del bando è prevista per il 4 dicembre 2020. 

Sergio Nidola nominato nuovo presidente del consorzio CISA 31