Calcio a cinque, l’Elledì vince la prima finale e vede la Serie A2

531

Netta vittoria per l’Elledì Futsal nella prima finale playoff contro l’Askl: in palio, l’accesso alla Serie A2 di calcio a cinque per la stagione 2021-2022. Sabato 26 la gara di ritorno.

Elledì Serie A2 finale playoff andata
Esultano i carma-fossanesi dell’Elledì Futsal dopo la convincente prova nella finale di andata playoff, vinta per 6-2 sull’Askl a Caramagna Piemonte (foto di Alberto Gandolfo – Pagina Facebook @cuoregialloeblu)

Con una netta vittoria per 6-2 sui marchigiani dell’Askl, l’Elledì Futsal ha vinto la finale di andata dei playoff, che valgono la promozione in Serie A2 di calcio a cinque per la prossima stagione sportiva 2021-2022.

Sul parquet di Caramagna Piemonte, il primo gol del (caldo) pomeriggio porta la firma di Zanella. Dopo una stagione regolare chiusa con 43 gol che valgono il titolo di capocannoniere del Girone A della Serie B, il talento carioca continua a fare male anche nella post-season.

Il Futsal Askl prova a reagire cercando la rete del pareggio, ma sono ancora i gialloblu a salire in cattedra. È il momento di Rengifo, che mette a segno il suo 38esimo sigillo stagionale e porta i carma-fossanesi sul 2-0.

Nelle ultime battute della prima frazione incendiano la sfida i due giovanissimi dell’Elledì: Vincenti sfiora il gol e Sandri non sbaglia. Le squadre vanno negli spogliatoi con tre reti di vantaggio per i padroni di casa.

La ripresa si apre con i marchigiani che accorciano le distanze: Serafim non sbaglia infatti il tap-in, dopo l’intervento di Ganci. Ma il canovaccio resta simile a quello dei primi 20 minuti e Di Blasio, nel tentativo di anticipare Sandri, mette la sfera nella propria rete (4-1).

Stefanoni, con una conclusione precisa da fuori, riporta momentaneamente i bianconeri a due lunghezze di distanza (4-2), ma nel finale Vincenti prima e l’autogol di Mindoli dopo chiudono la pratica, dando un buon margine di vantaggio all’Elledì in vista della gara di ritorno, che si disputerà sabato 26 giugno ad Ascoli.

Futsal, fusione Carmagnola-Fossano: parla Dario Lamberti