Cambiano nella classifica dei Comuni Rifiuti Free

115

Anche quest’anno il comune di Cambiano è stato premiato tra i Comuni Rifiuti Free di Legambiente.

Il sindaco di Cambiano Carlo Vergnano alla premiazione

Anche quest’anno il Comune di Cambiano è stato premiato dall’associazione ambientalista Legambiente tra i Comuni Rifiuti Free. Dal 14 al 16 dicembre si sono tenuti convegni ed eventi culturali dell’EcoForum per l’economia circolare in Piemonte, durante i quali è stato presentato e analizzato il dossier dei dati sulla produzione dei rifiuti e sulla raccolta differenziata dei comuni piemontesi e valdostani.

Alla classifica dei comuni ricicloni si è aggiunta, dal 2016, anche la classifica dei comuni Rifiuti Free, che comprende i comuni che oltre alla RD superiore al 65% producono meno di 75 kg per abitante di rifiuto secco residuo (l’indifferenziato).

I comuni Rifiuti Free del Piemonte sono i più virtuosi in assoluto e tra questi vi è il comune di Cambiano: con una percentuale di raccolta differenziata pari all’84,58 % e una quantità di residuo secco di 74,3 kg/abitante, si colloca al quarto posto assoluto e al secondo tra i comuni con più di 5000 abitanti nella città metropolitana di Torino.

Poirino e Cambiano tra i Comuni “rifiuti free” del 2021

Cambiano è inoltre parte del Consorzio Chierese per i servizi che è stato premiato come il migliore dei consorzi Rifiuti Free del Piemonte.

Carlo Vergnano, sindaco di Cambiano e presidente dell’assemblea dei sindaci del Consorzio Chierese per i Servizi, si congratula con i cittadini del comune e con tutti gli abitanti dei 19 comuni che compongono il consorzio.

A tal proposito, Vergnano aggiunge: “Questi risultati si ottengono soprattutto grazie al grande senso civico delle persone, che hanno dimostrato la sensibilità del nostro territorio verso un tema così importante come l’ambiente. Il nostro obiettivo deve essere quello di continuare a migliorare e sono certo che insieme lo faremo. Grazie”.

Comuni Ricicloni in Piemonte: Poirino e Santena i più virtuosi