Santena: rinnovato il servizio di vigilanza notturna

543

Nel Comune di Santena è stato confermato l’affidamento del servizio di vigilanza notturna alla ditta Sicuritalia Ivri Spa.

È stato confermato l’affidamento del servizio di vigilanza notturna a Sicuritalia Ivri Spa

Prosegue il servizio di vigilanza notturna nella Città di Santena: l’Amministrazione comunale ha confermato l’affidamento del servizio ispettivo sul territorio per il triennio 2023 -2025 a Sicuritalia Ivri Spa.

Il vicesindaco Paolo Romano spiega: “Negli anni la ditta ha già svolto questa attività nel nostro comune, ha un’ottima conoscenza del territorio e delle proprietà comunali. Ci siamo resi conto che da quando abbiamo attivato questo servizio, con la passata amministrazione, abbiamo avuto un calo di atti di vandalismo alle strutture comunali e aree pubbliche.

Il contratto di appalto pari a 4.400 euro annui prevede due sopralluoghi notturni nelle proprietà comunali, scuole comprese.

Ghio nuovo presidente del Distretto del Cibo del Chierese e Carmagnolese

Il consigliere di maggioranza, Giovanni Iannuzzi, con deleghe alla legalità e il decoro urbano, precisa: “L’azienda si è resa disponibile a mantenere la stessa tariffa del precedente incarico, senza aumenti. Durante il servizio i vigilanti si occuperanno di verificare che gli accessi alle proprietà comunali siano sempre chiusi, di controllare che non ci siano anomalie nei perimetri esterni dei fabbricati, accertandosi dell’eventuale presenza di intrusi e infine di limitare gli atti di vandalismo.”

Il vicesindaco conclude: “Credo che oltre a salvaguardare gli edifici comunali da furti o intrusioni, sia una maggiore sicurezza per tutti i cittadini, garantendo con continuità una sorveglianza del territorio e dando un supporto alle forze dell’ordine”.

A Santena presentato un progetto sull’archivio storico della città