Carma Roller festeggia il decimo anniversario con un open day di pattinaggio

224

In occasione del suo decimo anniversario sul territorio carmagnolese, l’associazione sportiva ToRivoli – Carma Roller propone domani, 5 giugno, un nuovo open day per far provare il pattinaggio.

Carma Roller
Il logo del decimo anniversario dell’Asd Torivoli sul territorio carmagnolese è stato stampato su alcune magliette, non riservate ai soci.

L’Associazione sportiva dilettantistica “ToRivoli”, conosciuta sul territorio con il nome del gruppo Carma Roller, festeggia il decimo anniversario della propria attività a Carmagnola organizzando un nuovo open day, in programma domani, sabato 5 giugno.

Proponiamo una lezione di avviamento al pattinaggio freestyle al parco di Cascina Vigna, dalle 14 alle 16 -spiega Ivano Milazzo, presidente dell’Associazione- Su prenotazione, potranno pattinare otto ragazzi per volta, seguiti da istruttori e atleti”.

Un’iniziativa simile -che ha ottenuto grande successo– si è già svolta la scorsa settimana, con molti bambini che hanno partecipato all’open day.
Sempre per festeggiare il decimo “compleanno”, l’Asd ToRivoli ha realizzato uno maglietta del peperone con i roller, distribuita non solo ai soci, ma anche agli esterni.

Torivoli da dieci anni è presente a Carmagnola, con la sezione Carma Roller, nata quasi per caso –prosegue Milazzo- Si pensava, all’epoca, di aprire una sede carmagnolese quando uno dei dirigenti conobbe il signor Comba, che operava in un oratorio del luogo e che portava i pattini ai bambini dell’oratorio. Da quel momento, ci si spostò nella palestra di via Volta, a San Bernardo.”

All’inizio, c’erano pochi iscritti, che non volevano partecipare alle gare federali. “Uno dei nostri scopi era unire i ragazzi della sezione di Carmagnola a quelli delle altre, poiché non c’era molta coesione, e si è deciso fin da subito di puntare sul parco dellaVigna, area adatta all’allenamento all’aperto -raccontano da Carma Roller- Con il tempo, sono aumentate le iscrizioni ed è migliorata l’organizzazione, grazie all’aiuto del nuovo organico. Ultimamente, il gruppo di Carmagnola si è molto unito a quello di Torino, creando una bella squadra. Inoltre, sono stati ottenuti anche dei successi alle competizioni nazionali, come nel caso di Antonio Giordana“.

Pattinaggio in linea: due successi per il carmagnolese Giordana

Purtroppo, durante il lockdown, molti iscritti di Carmagnola si sono ritirati, a causa del blocco delle visite agonistiche e dei problemi legati alle famiglie. “A settembre, speriamo di fare ripartire i corsi in palestra e all’aperto“, confida comunque Milazzo.

L’Asd ToRivoli è infatti interessata a rimanere nell’area carmagnolese, ampliando addirittura la propria offerta di attività. “Se fosse possibile, il prossimo anno vorremmo portare le gare federali a Carmagnola, mettendo tutto a norma, dopo aver ottenuto l’approvazione del Comune -spiega il dirigente sportivo- Al momento, diamo lezioni di pattinaggio freestyle in linea, ma non di pattinaggio artistico; di recente, si è messa in contatto con noi un’insegnante di pattinaggio artistico di Carignano. Numerose famiglie, anche dell’hinterland carmagnolese, hanno spesso richiesto lezioni di pattinaggio artistico, quindi prenderemo in considerazione l’idea”.

Un’altra idea è quella di condividere gli impianti polivalenti con altre società. “Vorremmo potenziare le piste già esistenti, specialmente allaVigna -conclude Milazzo- Un’ulteriore proposta sarebbe fare andare i ragazzi sulle piste ciclabili, accompagnati dalle famiglie e dagli istruttori. Infine, ci interessa continuare a partecipare a manifestazioni sportive e alla Fiera nazionale del Peperone, dove abbiamo sempre ricevuto un’ottima accoglienza e hanno aiutato l’Associazione a crescere“.

Fiera del Peperone 2021, le prime indiscrezioni