Carmagnola: borse-lavoro per persone disabili grazie al 5×1000

347

L’Amministrazione di Carmagnola ha approvato l’attivazione di borse-lavoro per persone disabili, impegnando circa 15 mila euro, in parte provenienti dal 5×1000.

lavoro disabili Carmagnola
Il Comune di Carmagnola investe i fondi del 5×1000 in borse-lavoro per persone diversamente abili (foto: inail.it)

Con un impegno di spesa di quasi 15 mila euro, di cui oltre settemila derivanti dai fondi del 5×1000 riferiti al 2020, l’Amministrazione di Carmagnola ha deciso di attivare delle borse-lavoro per disabili.

E’ emersa la necessità di impegnare le persone diversamente abili in attività lavorative che risultano importanti per l’autonomia dei soggetti e la loro progettualità futura anche in termini di autonomia economica“, spiegano dalla Giunta Gaveglio.

Giornata Internazionale per le Persone con Disabilità, i dimenticati della pandemia

Alle risorse economiche già stanziate potranno andarsi ad aggiungere anche eventuali fondi provenienti da erogazioni liberali a favore del Comune riconducibili allo stesso scopo.

Saranno gli uffici comunali -in particolare la Ripartizione Manifestazioni e Promozione del Territorio- a portare avanti gli atti amministrativi necessari per attivare il servizio, definendone le modalità di accesso, una volta che verrà approvato il prossimo bilancio di previsione triennale.

Carmagnola: progetto “Tutti in piscina” per i diversamente abili