Carmagnola: in arrivo oltre 100 piante per sostituire quelle abbattute

642

Il Comune di Carmagnola ha definito le piantumazioni di oltre cento alberi, che andranno a sostituire le 66 piante abbattute nei mesi scorsi per ragioni di salute o sicurezza.

nuove piante Carmagnola
In diverse aree della città verranno piantati i tigli cordata “Greenspire”, noti anche per il loro foliage autunnale

Saranno più di cento i nuovi alberi che verranno piantati in queste settimane sul territorio del Comune di Carmagnola, in sostituzione delle 66 piante che erano state tagliate nei mesi scorsi, a seguito del controllo sul loro stato di salute o per motivi di sicurezza.

Come da impegni presi, stiamo procedendo alla messa a dimora di nuovi alberi per la riqualificazione delle alberate cittadine o per la sostituzione di quelli abbattuti a causa di problemi relativi al loro stato di salute e per garantire la sicurezza dei cittadini: un ulteriore passo in avanti per una Carmagnola sempre più verde“, è l’annuncio dato dal vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubblici.

Abbattimenti e nuove piante per le alberate di Carmagnola

L’Amministrazione aveva infatti annunciato di voler rimettere a dimora nuove piante al posto di quelle eradicate o, dove ciò non fosse stati possibile per motivi tecnici o di sicurezza, di insediarli in luoghi immediatamente vicini a quelli abbattuti.

Questo l’elenco di tutte le nuove piantumazioni previste:

  • Giardini di via Avigliana: 1 tiglio cordata “Greenspire” e 1 cercis syliquastrum
  • Via Bobba: 1 liquidamber
  • Piazza IV Martiri: 5 tigli cordata “Greenspire”
  • Via Loano: 1 tiglio cordata “Greenspire”
  • Giardini Unità d’Italia: 1 tiglio cordata “Greenspire” e 1 liriodendrum tulipifera
  • Via Roma: 1 tiglio cordata “Greenspire”
  • Via Novara: 10 cercis syliquastrum
  • Scuola di via Pascoli: 2 tigli cordata “Greenspire”
  • Via Boves: 2 Malus Everest
  • Giardini Giuseppe Di Vittorio: 1 Malus Everest
  • Viale Garibaldi: 12 lagerstroemia indica ad alberello
  • Via Piscina: 4 prunus pissardi
  • Piazza Concordia: 3 platanus acerifolia
  • Viale Barbaroux: 2 tigli cordata
  • Parco Urbano: 1 chamaerops
  • Scuola di San Giovanni: 1 liriodendrum tulipifera
  • Giardini Caduti senza croce: 2 tiglio cordata “Greenspire”
  • Piazza Mazzini: 3 pyrus calleryana
  • Asilo Ronco: 3 liriodendrum tulipifera
  • Via Papa Giovanni XXIII: 20 crataegue laevigata alberello
  • Campo sportivo: 10 tigli cordata “Greenspire”
  • San Bernardo: 5 cercis syliquatrum
  • Parco della Vigna: 3 corylus colurna e 2 fagus sylvatica
  • Scuola “Primo Levi”: 5 lagerstroemia indica ad alberello
  • Via Sura: 2 Biancospini
  • Via XX settembre: 2 liquidamber

Carmagnola, 130 mila euro per il censimento degli alberi