Presidio per chiedere il rispetto dell’ordinanza anti-Tir

490

Manifestazione “Aria Pulita” domattina in piazza Sant’Agostino. Obiettivo: far sì che l’Amministrazione faccia più controlli sull’ordinanza che vieta il passaggio del traffico pesante in città.

controlli traffico pesante ordinanza

Questa mattina, sabato 23 marzo, alle ore 9,30 a Carmagnola è in programma una manifestazione con presidio in piazza Sant’Agostino per chiedere il rispetto dell’ordinanza anti-tir.

Vogliamo che sia fatta applicare la norma comunale che inibisce il traffico pesante nella nostra città, a tutela della qualità dell’aria che tutti respiriamo“, spiegano gli organizzatori dell’evento auto-convocato.

Il presidio per l’aria pulita si svolgerà in modo pacifico ed è aperto a tutti i carmagnolesi che vogliano partecipare.

Sul fronte del contrasto al traffico pesante, intanto, è notizia dei giorni scorsi il “via libera” della Città Metropolitana di Torino alla realizzazione della Variante Est, in congiunzione con la Bretella Sud già esistente.
La costruzione dell’opera è prevista entro il 2021.

Secondo gli organizzatori del sit-in di domattina, però, serve che l’Amministrazione insista con il controllo del passaggio dei Tir in città, anche come strumento di pressione per ottenere il completamento della tangenziale cittadina, con l’approvazione della Bretella Nord.

Il blocco del traffico pesante è necessario oggi, per migliorare l’aria carmagnolese, e sarà necessario anche una volta che avremo la Variante Est, per far sì che i Tir accedano effettivamente all’autostrada. Altrimenti avremo solo il trasferimento dei problemi di traffico da un’area all’altra della città“, concludono i manifestanti.