Carmagnola: prosegue la polemica a distanza tra PD e Giunta su velox e multe

392

Non si placa la polemica tra il Partito Democratico e la Giunta di Carmagnola sulle multe: nel mirino, ancora, il velox fisso di Salsasio.

multe velox Carmagnola
Velox e multe ancora al centro della polemica politica a Carmagnola, con il PD che attacca nuovamente la Giunta Gaveglio

I dati forniti dall’Amministrazione comunale di Carmagnola sulle multe, in particolare riferiti al velox di Salsasio (sulla Provinciale per Carignano), non placano la polemica politica, con il Partito Democratico che torna all’attacco.

Autovelox di Salsasio, la Giunta si difende: “numeri per fare chiarezza”

Questa volta è il capogruppo Pd, Paolo Sibona, a replicare alla Giunta Gaveglio: “Ci accusano di aver pubblicato ‘indicazioni confuse’ perché noi saremmo ‘poco informati’ riguardo alle multe e al velox di Salsasio -esordisce l’ex candidato sindaco- Ci limitiamo a constatare che nessuno dei dati da noi pubblicati è stato smentito: questo per il semplice motivo che le cifre che noi abbiamo scritto le abbiamo ottenute proprio… dal municipio!“.

Al centro della questione, le cifre legate alle sanzioni nel 2020, con il Comune di Carmagnola che ha incassato circa 5,5 milioni di euro, grazie anche a oltre 30 mila irregolarità rilevate dall’autovelox fisso da e verso Carignano.

Autovelox a Carmagnola, il Pd attacca: “l’obiettivo è fare cassa”

L’Amministrazione giustifica l’abnorme cifra scrivendo che non abbiamo motivo di lamentarci: secondo loro, oltre 30.000 multe all’anno sarebbero addirittura poche -prosegue Sibona- Dicono alle decine di migliaia di automobilisti multati che non si lamentino, giacché quelli non multati sono moltissimi di più. Dicono alle migliaia di carmagnolesi multati che si consolino, perché i non carmagnolesi “pizzicati” sono molti di più. Insomma, tutto quello che noi abbiamo scritto è vero: l’Amministrazione non può contestare nessuno dei dati da noi forniti“.

Sibona torna quindi sul tema al centro della polemica: “Il velox di Salsasio “rende” 10 volte di più di quello di Carignano, la segnaletica non è conforme alla delibera, e le multe ai camion “abusivi” sono state meno di una alla settimana –ribadisce- L’apparecchiatura controlla 1 chilometro di strada extra-urbana mentre i controlli nelle strade urbane, dove avvengono davvero gli incidenti, sono praticamente inesistenti, come dimostra il totale inutilizzo dei 18 Velobox blu, come da noi agevolmente previsto al momento del loro acquisto e installazione“.

Carignano: mezzo milione di euro dalle multe per infrazioni stradali nel 2020

Ad attirare l’attenzione del capogruppo Pd in Consiglio comunale è anche il dato, fornito dalla Giunta, relativo ai veicoli transitati lo scorso anno sulla Strada provinciale 20 tra Carmagnola e Carignano: 2.283.005.

Un totale stupefacente, per di più riferito all’anno della pandemia: immaginiamoci quindi quanti mezzi possano passare solo da quella strada in un anno “normale” -ragiona Sibona- Per avere un’idea dell’enormità del traffico, delle emissioni, del rumore e del pericolo bisogna poi sommare il transito su tutte le altre arterie cittadine“.

Polemica in Consiglio sull’efficacia dei Velobox