Carmagnola ricorda Ludovico e Teodora Casasanta

1133

Due momenti in programma a Carmagnola il 4 e 5 giugno per ricordare Teodora Casasanta e il piccolo Ludovico Riccio, uccisi a gennaio nella loro casa di viale Barbaroux.

Teodora Ludovico Carmagnola
La panchina rossa presente nei giardini del castello, che il 5 giugno sarà ufficialmente intitolata a Teodora Casasanta

Saranno presenti anche i famigliari delle vittime ai due momenti organizzati dalla Città di Carmagnola per ricordare Teodora Casasanta e il piccolo Ludovico, che lo scorso 29 gennaio sono stati uccisi dal marito e padre in una palazzina di viale Barbaroux.

Venerdì 4 giugno, alle 15, l’Istituto Comprensivo dove il bambino frequentava l’ultimo anno della scuola dell’infanzia organizza un momento di consegna dei “diplomi” ai bimbi che concludono il percorso e si preparano a iniziare il ciclo della primaria. Nel corso della cerimonia verrà consegnato anche l’attestato che avrebbe dovuto ricevere il piccolo Ludovico.

Carmagnola: una panchina rossa per ricordare Teodora e Ludovico

Sabato 5 giugno, alle ore 10:30 all’interno dell’area giochi sita nei giardini del castello, accanto alla piastra sportiva, saranno inaugurate ufficialmente una targa a memoria di Ludovico Riccio e una panchina rossa dedicata a Teodora Casasanta.
Alla cerimonia parteciperanno i compagni di scuola del bambino, la famiglia della mamma, oltre alle autorità civiche.

«Una tragedia che ha profondamente segnato la città, che vuole stringersi intorno alla famiglia e ricordare queste due giovani vite prematuramente stroncate», commentano dall’Amministrazione.

Inoltre, lo scorso 30 maggio, il vice-sindaco Vincenzo Inglese è stato presente a Roccacasale, Comune di origine di Teodora, dove è stata installata una targa commemorativa nel piazzale Belvedere Cesare Torelli.

Lutto cittadino a Carmagnola in memoria di Teodora e Ludovico