Carmagnola: un progetto per rifare il look di tutta via Valobra

620

Più spazio ai pedoni e al commercio in via Valobra, senza barriere architettoniche: approvato un progetto da 1,25 milioni di euro per dare un nuovo volto all’asse centrale di Carmagnola, sul modello di piazza Garavella.

via Valobra carmagnola
La riqualificazione dell’asse centrale di via Valobra, a Carmagnola, prevede la valorizzazione degli spazi pedonali e delle attività commerciali

Il Comune di Carmagnola ha approvato il progetto “Riqualificazione di via Valobra, per il commercio della Città”, dal valore di 1,25 milioni di euro, con il quale l’Amministrazione intende partecipare ai futuri bandi della Regione Piemonte dedicati alla rigenerazione urbana.

Obiettivi primari sono il miglioramento e la valorizzazione dei luoghi, completando il collegamento pedonale e il percorso del commercio di tutto il centro storico, attraverso un intervento planimetrico-architettonico omogeneo, che permetta, mitigando il transito veicolare di accesso, di rendere più sicura la viabilità pedonale“, spiegano da Palazzo.

Il progetto prevede anche di eliminare le barriere architettoniche esistenti, senza alterare, nel contempo, la tipologia e la localizzazione delle varie funzioni quotidianamente presenti. “Vuole inoltre essere l’estensione dell’intervento di riqualificazione di piazza Garavella, da poco completato“, sottolineano dalla Giunta Gaveglio.

Piazza Garavella, Gaveglio: “le varie esigenze devono coesistere”

L’intervento prevede la razionalizzazione delle funzioni presenti, a partire dal piano stradale e dai percorsi veicolari, con valorizzazione delle aree a vocazione pedonale e una corretta disposizione dell’arredo urbano, oltre all’uniformità dei materiali.

L’asse viario di via Valobra è considerato il baricentro del tessuto commerciale di Carmagnola: il commercio è infatti presente in modo massiccio e caratterizza la vocazione del luogo fin dalle origini di fondazione della città -aggiungono dal Comune- La funzione commerciale è inoltre avvantaggiata dalla presenza di portici su entrambi i fronti edificati che garantiscono la separazione tra il transito veicolare e i percorsi pedonali“.

Torna l’iniziativa “A Natale io compro locale” a Carmagnola

Il progetto sarà unico, con possibilità di realizzarlo per tratti in base alle disponibilità economiche. Al momento, si prevede che la progettazione esecutiva possa essere completata entro il 2023 e che i lavori possano essere avviati nel 2024. La tempistica potrà però variare a seconda dei contributi ottenuti.

Per la realizzazione di questo intervento verranno attivati anche i nuovi organismi del Distretto del Commercio di Carmagnola, in fase di definizione, in particolare la Cabina di Regia e un Tavolo tematico e di partenariato, per coinvolgere negozianti e cittadini nel processo.

Definita l’organizzazione del Distretto del Commercio di Carmagnola