Castagnole si prepara per la celebrazione del 25 aprile

436

Il Comune di Castagnole pubblica il programma per la celebrazione della Festa della Liberazione del 25 aprile 2021: “La pandemia ci costringe ad abbandonare le piazze, ma non certo a dimenticare il significato di questa giornata”.

Il Comune di Castagnole Piemonte celebra il 25 Aprile

Anche il Comune di Castagnole Piemonte ha organizzato la celebrazione del 25 aprile, Festa della Liberazione: la commemorazione avverrà nel rispetto delle norme anti-Covid.

Il programma per domenica  prevede che nella mattinata il sindaco Mattia Sandrone deponga una corona d’alloro sul monumento e alle lapidi dedicati ai caduti. Questa prima tappa sarà condivisa con i rappresentanti delle associazioni del territorio, ma avverrà in forma ristretta proprio per rispettare le regole anti-contagio.

Progetto Cantoregi, un reading per celebrare la Liberazione

Nella giornata della Liberazione verranno inoltri esposti i disegni realizzati dai bambini della scuola primaria di Castagnole: guidati dalle loro insegnanti, i piccoli hanno potuto dare vita a delle creazioni ispirate dagli articoli della Costituzione italiana, e saranno collocati sotto l’ala comunale. In occasione del 25 aprile, inoltre, l’Amministrazione comunale consegnerà ai neo diciottenni una lettera scritta di proprio pugno.

Anche quest’anno il contesto pandemico ci impone di abbandonare l’idea di celebrare la Festa della Liberazione secondo le normali consuetudini -spiega l’Amministrazione- Si tratta di un 25 aprile nuovamente diverso da tutti gli altri: la pandemia ci costringe ad abbandonare le piazze, ma non certo a dimenticare il significato di questa giornata, che onoreremo ugualmente, affinché la comunità rimanga unita attorno ai principi della democrazia e della convivenza civile“.

25 aprile, la proposta di Virle per ricordare i caduti