25 aprile, la proposta di Virle per ricordare i caduti

467

Per il 25 aprile 2021 l’Amministrazione di Virle Piemonte invita i cittadini a ricordare i caduti portando un fiore alle lapidi del paese: un’iniziativa a sostegno della “memoria condivisa”.

Virle 25 aprile
Il Comune di Virle invita a depositare un fiore in ricordo dei caduti, in occasione del 25 Aprile (foto: pagina Facebook Lavoriamo per Virle)

In occasione del 25 aprile, anniversario della Liberazione d’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista, il Comune di Virle propone un’iniziativa per ricordare i caduti.

In un periodo in cui le manifestazioni sono limitate a causa delle restrizioni anti Covid, l’Amministrazione comunale invita i virlesi interessati a donare un fiore o una semplice composizione floreale ai piedi delle lapidi a ricordo dei caduti, che si trovano nei pressi del municipio.

Carignano, è scomparso Aldo Allocco, testimone importante della Resistenza

I cittadini che vogliono ricordare e celebrare anche materialmente il sacrificio dei caduti per la libertà potranno depositare un fiore -spiega l’Amministrazione sui canali social- Questo sarà un segno tangibile dell’esercizio di una memoria condivisa“.

L’obiettivo è anche quello di condividere la proposta per diffondere l’iniziativa, così da ricordare l’anniversario della Liberazione in maniera partecipata da parte della comunità virlese.

Per questo 25 aprile 2021 un’iniziativa simile è stata lanciata a livello nazionale anche dall’Anpi – Associazione Nazionale Partigiani Italiani: a causa delle difficoltà nell’organizzare festeggiamenti condivisi, sono numerose le proposte che coinvolgono i singoli cittadini nel ricordare questa ricorrenza.

Progetto Cantoregi, un reading per celebrare la Liberazione