Castagnole, svelate le quattordici Proloco presenti a Mangè an n’autra cort

670

A Castagnole Piemonte si aspetta la nuova edizione dell’evento “Mangè an n’autra cort”: gli organizzatori hanno svelato quali saranno le quattordici Proloco che parteciperanno.

castagnole piemonte mangè an n'autra cort proloco evento
A Castagnole Piemonte nel mese di giugno tornerà l’atteso appuntamento di “Mangè an n’autra cort”: gli organizzatori hanno svelato le quattordici Proloco che parteciperanno all’evento, che l’anno scorso ha registrato la presenza di oltre tremila visitatori (foto di Claudio Bonifazio)

A Castagnole Piemonte tornerà l’atteso appuntamento di “Mangè an n’autra cort”: gli organizzatori hanno svelato quali saranno le quattordici Proloco piemontesi che parteciperanno all’evento, provenienti dalle province di Torino e di Cuneo.

Sabato 17 giugno il centro di Castagnole Piemonte ospiterà la quinta edizione della manifestazione “Mangè an n’autra cort”, un evento che prevede la partecipazione di numerose Proloco piemontesi, oltre a quella castagnolese, per proporre cibo, musica e piatti tipici del Piemonte. Insieme a questo appuntamento, al pomeriggio, si svolgerà anche la rievocazione storica della Bela Rosin e del re Vittorio Emanuele II, giunta alla sua quarta edizione.

Gli organizzatori di “Mangè an n’autra cort” hanno comunicato quali saranno le Proloco che quest’anno parteciperanno all’evento: oltre a quella di Castagnole, che ospita l’evento, parteciperanno le Proloco di Virle Piemonte, Candiolo, Vinovo, Ceresole d’Alba, Priocca, Lombriasco, Faule, Polonghera e Villa di Verzuolo (valle Varaita). Saranno anche presenti il Comitato Manifestazioni di Osasio, l’Ente Manifestazioni Tagliata di Racconigi, il Comitato Festeggiamenti Cavalleri e Fumeri (Carmagnola) e gli Amici della Val Sangone.

Nelle prossime settimane verrà poi diffuso l’intero programma dell’evento, che l’anno scorso ha registrato la presenza di oltre tremila visitatori: un traguardo importante festeggiato non solo dagli organizzatori ma anche dall’Amministrazione comunale di Castagnole Piemonte, che supporta e collabora con i promotori in ogni edizione di “Mangè an n’autra cort”.

Castagnole, successo per “Mangè an n’autra cort”: oltre tremila i visitatori