Charraoui, salto di qualità e primato per l’Elledì: 10-2 al Nizza

161

La sfida tra Elledì e Fucsia Nizza finisce 10-2, con cinque goal firmati dal nazionale olandese Charraoui. I Carma-fossanesi, al quarto successo di fila, sono momentaneamente in cima alla classifica di Serie B.

Charraoui Elledì futsal
Esultanza in casa Elledì dopo la quarta vittoria consecutiva, ispirata da Charraoui (foto di Alberto Gandolfo – Pagina Facebook @CuoreGialloeBlu)

Il nazionale olandese Soufian Charraoui, alla sua seconda partita con la maglia dell’Elledì (in prestito), dimostra di avere qualità di gioco superiori alla media e trascina la squadra carma-fossanese al quarto successo di fila, travolgendo 10-2 il Fucsia Nizza.

Le prime battute di gioco vedono due squadre che rischiano poco in difesa e non si scoprono particolarmente davanti. Un guizzo proprio di Charraoui sblocca il match ma, dopo una traversa scheggiata da Sandri, gli astigiani trovano il momentaneo pareggio.

A 7 minuti dalla fine del primo periodo è ancora Charraoui a salire in cattedra: l’olandese assiste, Zanella non perdona (2-1). L’olandese, di origini marocchine, oltre a creare gioco, è incontenibile negli ultimi metri e da una sua giocata individuale nasce il tris dei padroni di casa (3-1).

Il Nizza prova a rimanere in carreggiata, ma l’ultimo colpo di mercato Elledì si mette in proprio e prima colpisce con un delicato lob il palo e, qualche secondo dopo, sull’appoggio intelligente di Mantino, centra la seconda tripletta in due partite. Tris che diventa poker poco dopo (5-1).

Cafagna difende splendidamente i pali dei gialloblù, mentre dall’altra parte continua una sinfonia di rara bellezza da parte di Soufian Charraoui, che firma anche il 6-1. Il 7-1 porta il nome del capitano: Oanea è freddo a spiazzare l’estremo difensore avversario.

Il passivo è pesante, ma il Nizza mentalmente rimane in partita e produce ancora principali insidie. Mantino amplia il gap (8-1) andando a segno dalla corsia di sinistra con un diagonale mancino. Nel finale, seconda rete nicese, mentre la coppia baby dell’Elledì (Vincenti-Sandri) anima il finale con il primo che serve il secondo, che va in rete.

I carma-fossanesi fanno ancora in tempo ad andare in doppia cifra con Zanella, da calcio piazzato. L’Elledì -con questo roboante successo ispirato da Charraoui- si gode la momentanea vetta della classifica del campionato nazionale di Serie B di futsal.

Questi gli highlights della partita, con le riprese di Gian Paolo Suppa e la telecronaca di Flavio Dell’Erba.