Circonvallazione di Carmagnola, il PD: “Non abbassiamo la guardia”

392

Discusso in Consiglio comunale il tema della circonvallazione di Carmagnola, con il capogruppo PD, Paolo Sibona, che invita l’Amministrazione a “non esultare prima del tempo”.

circonvallazione carmagnola pd
“A quando tutti i finanziamenti per realizzare la circonvallazione?”, ha chiesto in Consiglio comunale il Partito Democratico di Carmagnola

Non abbassiamo la guardia e non festeggiamo prima del tempo“: così il capogruppo del PD di Carmagnola, Paolo Sibona, è intervenuto in Consiglio comunale nella discussione sulla futura circonvallazione cittadina.

E’ già successo in passato che i vari soggetti che, a vario titolo, si occupano di questo tema, facessero promesse al nostro Comune, salvo poi rimangiarsi la parola o non dare seguito con i fatti alle parole spese“, ha avvertito Sibona.

Tangenziale di Carmagnola, è davvero una priorità?

Al centro della discussione, il progetto che prevede di realizzare nei prossimi anni i tre lotti mancanti alla tangenziale di Carmagnola, collegando l’attuale Bretella Sud (zona Due Province) con il casello autostradale e con le ex statali per Villastellone e Carignano, evitando il centro cittadino per ridurne l’inquinamento atmosferico.

Due lotti su tre sono, al momento, solo in una lista dei desideri che la Regione ha mandato a Roma, peraltro dopo un primo errore nella comunicazione tra la stessa Regione e la Città metropolitana -ha sottolineato il capogruppo Dem- Nessun Ente ha ancora messo quei lavori a bilancio, non ci sono finanziamenti né progetti esecutivi. Anzi, alcune strade potrebbero a breve passare di competenza dell’Anas, che forse finanzierà il progetto. Ma il traguardo è ancora ben lontano dall’essere stato raggiunto“.

La tangenziale di Carmagnola rientra tra le opere prioritarie del Piemonte

Secca la replica del sindaco, Ivana Gaveglio: “Non è vero che non c’è nulla: in questi anni abbiamo trovato una soluzione per superare l’impasse creato dalla cancellazione del progetto del cosiddetto ‘casellino‘, che era un cavallo di battaglia della Giunta di centro-sinistra che ci ha preceduti, e ci siamo impegnati a far considerare come prioritaria tutta la circonvallazione e non solo il tratto della Variante Est, per evitare di avere un progetto a metà, anzi potenzialmente dannoso per Salsasio“.

Gaveglio ha quindi sottolineato come la progettazione della grande opera stia procedendo. “In ogni caso, una dichiarazione ufficiale in cui si dice che la tangenziale di Carmagnola è prioritaria, prima d’ora non si era mai vista -ha concluso il sindaco- Vorrei anche io che ci fossero già tutti i finanziamenti, ma non siamo ancora arrivati a quel punto. In ogni caso abbiamo fatto notevoli passi avanti“.

Torna alla ribalta la tangenziale Nord-Est