“Città e Cattedrali” fa tappa a Carignano e Virle Piemonte

205

Il santuario del Valinotto e la chiesa di San Siro vescovo visitabili domenica 22 nell’ambito della rassegna diocesana “Città e Cattedrali” 2019.

Città e Cattedrali 2019 cupola Valinotto Vittone
La cupola del santuario del Valinotto, opera del Vittone, si potrà ammirare il 22 settembre in occasione di “Città e Cattedrali” 2019

La nuova edizione della rassegna “Città e Cattedrali”, coordinata dalle Diocesi piemontesi, approda quest’anno a Carignano e Virle Piemonte.
Domenica 22 settembre 2019, con orario 14,30-18, sarà infatti possibile visitare, con l’assistenza di volontari dei Beni Culturali, due splendide architetture barocche del territorio.

A Carignano sarà aperta la cappella della Visitazione in località Valinotto, consider\xata il capolavoro giovanile dell’architetto Bernardo Antonio Vittone.
La luce si fonde con l’architettura, secondo progetti che il grande architetto avrebbe poi replicato e variato nel corso della sua lunga carriera professionale. La splendida volta, che si compone di vari elementi geometrici, è invasa dalla luce, proveniente da finestre nascoste  tra gli archi, esaltando gli affreschi del casalese P.F. Guala” sottolinea Paolo Castagno, presidente dell’Associazione Progetto Cultura e Turismo.

A Virle Piemonte, il piccolo centro barocco, frutto di una ricostruzione di inizio ‘700, custodisce –tra i due castelli o ville nobiliari– la chiesa parrocchiale intitolata a San Siro vescovo, dall’impronta classicista voluta dall’architetto A. M. Lampo.
Da ammirare, in particolare, la cantoria e il pulpito, provenienti dalla demolita chiesa monastica Santa Chiara di Carignano: una preziosa committenza del principe Emanuele Filiberto di Savoia-Carignano.

L’accompagnamento alla visita alla cappella del Valinotto sarà cura dei volontari di “Progetto Cultura e Turismo”; a Virle se ne occuperà invece la locale Pro Loco.

Per informazioni sulla tappa territoriale di “Città e Cattedrali” 2019, chiamare i seguenti numeri: 338-1452945 (Carignano); 340-5000347 (Virle).