Contributi statali e regionali per gli asili nido del Carmagnolese

370

Molti Comuni del Piemonte risultano destinatari dei contributi annuali (statali e regionali) per migliorare l’offerta degli asili nido. Ecco l’elenco di quelli del Carmagnolese.

asili nido carmagnolese contributi
I nuovi contributi per gli asili nido comunali del Carmagnolese (foto di Laura Tara @ Pixabay)

Sono oltre trecento i Comuni piemontesi -tra cui molti del Carmagnolese- beneficiari dei contributi dello Stato e della Regione a sostegno degli asili nido. Quest’anno l’ammontare complessivo delle risorse supera i 21 milioni di euro: 16,3 milioni di fondi ministeriali a cui si aggiungono altri 4,7 milioni stanziati dall’Amministrazione regionale.

Ecco l’elenco dei Comuni beneficiari nel territorio del Carmagnolese:

  • Carmagnola 132.605,5 mila euro
  • Caramagna Piemonte 15.912,54 mila euro
  • Ceresole d’Alba 17.680,60 mila euro
  • Moretta 13.260,45 mila euro
  • Racconigi 27.404,93 mila euro
  • Sommariva del Bosco 13.260,45 mila euro
  • Cambiano 28.288,96 mila euro
  • Carignano 43.317,47 mila euro
  • La Loggia 43.317,47 mila euro
  • Lombriasco 3.536,12 mila euro
  • Osasio 14.144,48 mila euro
  • Piobesi Torinese 14.144,48 mila euro
  • Poirino 42.433,44 mila euro
  • Santena 44.201,50 mila euro
  • Villastellone 15.912,54 mila euro
  • Vinovo 85.750,91 mila euro

Spiega l’assessore regionale all’Istruzione Elena Chiorino: “Con questa misura intendiamo sostenere le famiglie, supportare le donne nella scelta in piena serenità di essere madri e lavoratrici, aiutare le Amministrazioni comunali a garantire servizi fondamentali dedicati a chi ha figli piccoli e combattere il fenomeno dello spopolamento“.

Dalla Regione oltre 200 milioni per nuove strutture sanitarie nel Carmagnolese