Covar 14: parte una nuova campagna a favore del compostaggio domestico

98

Sui territori del Covar 14 è partita la nuova campagna di comunicazione per promuovere il compostaggio domestico.

Covar 14 compostaggio
L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare i cittadini sulla pratica del compostaggio domestico

Mi impegno per il mio territorio, faccio il Compost” è lo slogan scelto per la nuova campagna di promozione del compostaggio domestico, lanciata dal consorzio Covar 14; l’iniziativa è rivolta ai comuni di Bruino, Candiolo, Piobesi Torinese, Trofarello, Villastellone e Vinovo.

L’obiettivo della campagna di comunicazione è quello di sensibilizzare i cittadini dei sei Comuni coinvolti sulla pratica del compostaggio domestico, che trasforma i rifiuti organici, ovvero tutti i rifiuti provenienti dalle nostre cucine, in compost, una risorsa utile alla coltivazione di campi e di giardini; la pratica del compostaggio sarà dunque utile alla riduzione dei rifiuti da conferire agli impianti di trattamento.

Si inaugura il nuovo centro di raccolta rifiuti di La Loggia

L’iniziativa, in partenza dai primi di febbraio, ha origine dalle direttive dell’Unione Europea sull’economia circolare, che hanno stabilito l’obbligo di differenziare e di riciclare i rifiuti organici alla fonte, anche attraverso attività di compostaggio nel luogo di produzione, oppure di raccoglierli in modo differenziato, senza mischiarli con altre tipologie di rifiuti. Nel corso delle prossime settimane, i comuni coinvolti nella campagna provvederanno a redigere specifici piani comunali di compostaggio.

La campagna “mi impegno per il mio territorio, faccio il Compost!” si svilupperà in una duplice direzione: una prima parte sarà dedicata ad azioni di tipo tecnico, come l’analisi dei dati consortili, l’analisi urbanistica del territorio e una valutazione economica del livello di risparmio; la seconda parte prevede diverse azioni di comunicazione per la cittadinanza, come la realizzazione di materiale grafico e informativo, controlli a domicilio degli utenti iscritti all’albo compostatori comunali, corsi sul compostaggio domestico e gestione delle nuove adesioni.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del consorzio Covar 14.

La Regione finanzia il progetto di tariffazione puntuale del Covar 14