Crescere Insieme: al via la missione-lavoro in Kenya

124

Parte il 13 settembre il consueto viaggio annuale dell’Associazione Crescere Insieme Carmagnola in Kenya, per visionare dal vivo i progetti svolti e programmare le attività future.

Crescere Insieme Kenya 2019
Padre Lawrence, referente dell’Associazione, che festeggia 25 anni di sacerdozio

Anche quest’anno è arrivato -il prossimo 13 settembre- il momento della partenza per il viaggio-lavoro organizzato dall’Associazione Crescere Insieme Carmagnola nella missione di Igoji, in Kenya,

Da 19 anni, puntualmente nel mese di settembre, un gruppo di volontari dell’Associazione si reca infatti nel territorio africano per visionare i progetti svolti e portare a termine pozzi e casette finanziati nel corso dell’anno.

Un momento sempre molto bello e intenso è la partenza per questo viaggio, previsto per il 13 settembre, con 15 giorni di intenso lavoro ma soprattutto carico di grandi emozioni spiegano da Crescere Insieme Carmagnola Saranno tre i pozzi da installare in tre orfanotrofi e sette i pozzi a cui fare manutenzione, che si trovano sparsi nei villaggi di Igoji. Sono sei le casette che aspettano di essere consegnate alle famiglie povere: tra queste, ci sarà anche la casetta, realizzata con la raccolta fondi di alcuni componenti del numeroso gruppo che si era recato in Kenya lo scorso anno, in occasione dell’inaugurazione dell’acquedotto“.

L’incontro con i bambini e ragazzi adottati a distanza è sempre molto intenso e carico di forti emozioni. “Parecchi di loro sono stati tolti dalla strada e fatti vivere con dignità, garantendo cibo, cure e istruzione quotidiana per tanti anni -proseguono ij volontari- La loro riconoscenza verso di noi è grande, i loro occhi esprimono una grande gioia e desiderio di conoscerti meglio“.

Il 21 settembre, nel seminario St. Pio X di Nkubu (dove il gruppo vivrà in questi giorni), si terrà un grande evento: il referente di Crescere Insieme Carmagnola, padre Lawrence Micheni, celebrerà i suoi 25 anni di sacerdozio.
Un cammino molto intenso per quest’uomo che ha saputo dare in questi anni tanto amore e aiuti a tante persone. Rettore del seminario dove studiano e vivono più di 550 ragazzi della scuola secondaria, direttore della nostra scuola materna e primaria dove vivono e studiano 450 bambini, padre Lawrence ha seguito con zelo in tutti questi anni tutti i nostri progetti, valutandoli attentamente e destinandoli sempre ai più bisognosi“.

Non mancherà neppure un saluto al conterraneo fratel Beppe Gaido di Casalgrasso, anche se da metà luglio non è più all’ospedale del Cottolengo di Chaaria ma a Matiri, presso l’ospedale Sant’Orsola di Meru. “Qui cercheremo di valutare insieme di sostenere qualche progetto importante per l’ospedale.

La delegazione di Crescere Insieme si recherà quindi in visita anche a suor Gianna Irene Peano di Costigliole Saluzzo, che da tanti anni dedica il suo tempo con amore e dedizione verso gli abbandonati nei due orfanotrofi della Consolata di Meru.
Ogni anno il giro dell’Associazione si allarga, si conoscono nuovi amici e si cerca di capire come destinare al meglio i fondi raccolti in Italia dai numerosi donatori, dai mercatini e dalle manifestazioni che l’Associazione si impegna a organizzare nel corso dell’anno -concludono da Crescere Insieme Carmagnola- Ci aspettano 15 giorni intensi, che ci ricaricano per continuare sulla strada della solidarietà perché “dare è vivere. Se smetti di voler dare, non c’è più nessun motivo per cui vivere”.

Per ulteriori informazioni, contattare il 347-8445792 o scrivere a crescereinsiemeoncrescereinsiemecarmagnola@gmail.com.