I “gemelli” di Opatija a Carmagnola per la Fiera del Peperone

203

Due esponenti della città di Opatija (Croazia) ospiti a Carmagnola in occasione della Fiera numero 70, a 21 anni dal gemellaggio tra i due Comuni.

gemellaggio Carmagnola Opatija Croazia

In occasione della 70esima Fiera Nazionale del Peperone, una delegazione della città croata di Opatija (Abbazia) ha reso visita a Carmagnola.
In città sono stati presenti il vicesindaco di Opatija, Emil Priskic, e il rappresentante del Comitato di cooperazione internazionale, Mirko Bulic, che hanno anche preso parte alla cerimonia di inaugurazione della Fiera e incontrato l’Amministrazione comunale.

Opatija e Carmagnola sono legate da un gemellaggio firmato nel 1998, che negli anni ha visto realizzarsi diversi scambi culturali.
L’amicizia tra le nostre città risale al 1994, quando Carmagnola ha aiutato la città di Opatija che usciva in difficoltà dal conflitto -ha ricordato Priskic durante l’incontro ufficiale tenutosi in municipio con il sindaco Ivana Gaveglio- Un legame che poi dal 1998 abbiamo ufficializzato con un atto di gemellaggio. Sono passati 21 anni e siamo felici di continuare a incontrarci”.

Il vicesindaco ha poi ricordato come Opatija sia oggi una città con una fortissima vocazione turistica e ha invitato l’Amministrazione carmagnolese a recarsi in visita a giugno del prossimo anno, in occasione dell’anniversario della fondazione della città.

L’assessore ai Gemellaggi, Alessandro Cammarata, ha ricordato che “Carmagnola e Opatija sono città in cui la cultura è molto importante. Invitiamo gli amici croati a partecipare al Mese della Cultura, il prossimo giugno e auspico che, come già avvenuto in passato, il gemellaggio possa continuare ad essere fonte di opportunità di apprendimento, formazione e conoscenza reciproca, anche attraverso il coinvolgimento di studenti e istituzioni scolastiche”.

All’incontro ufficiale hanno presenziato anche il parroco della Collegiata, don Dante Ginestrone, e i dirigenti Scolastici dei tre Istituti Comprensivi.
Nell’occasione il Sindaco ha dato anche il benvenuto ai due nuovi dirigenti scolastici carmagnolesi: la professoressa Maria Grazia Gosso, a capo del Comprensivo 2, e la professoressa Annamaria Nigro, che dirige da quest’anno il Comprensivo 3.