Dimore storiche, domenica apre al pubblico il castello di Virle

104

Domenica 22 maggio ricorre la giornata nazionale delle dimore storiche: a Virle Piemonte sarà visitabile gratuitamente il Castello dei Conti Asinari Piossasco di None.

virle piemonte castello dimore storiche visite guidate
Il Castello dei Conti Asinari Piossasco di None, che si trova a Virle Piemonte ed è oggi sede dell’Istituto San Vincenzo de’ Paoli. L’edificio sarà visitabile nella giornata delle dimore storiche, domenica 22 maggio

Domenica 22 maggio, in occasione della giornata nazionale delle dimore storiche, il Castello dei Conti Asinari Piossasco di None, nel Comune di Virle Piemonte, sarà aperto al pubblico e visitabile. Altri Comuni coinvolti nell’iniziativa sono Barone Canavese, Bricherasio, Pavarolo, Piossasco, San Giorgio Canavese e Santena.

Il Castello dei Conti Asinari Piossasco di None è una dimora legata ad una famiglia che è stata molto attiva nel campo sociale già dall’Ottocento. Al suo interno possono essere ammirati gli affreschi e le sale con originali prospettive architettoniche. Si trattava della residenza di campagna dei Conti Piossasco di None e della Volvera e fu realizzata mettendo mano ad un edificio preesistente di origine medievale; l’ultima contessa lasciò i propri averi all’Istituto San Vincenzo de’ Paoli e ancora oggi la residenza è sede dell’omonima Associazione.

Domenica potranno essere visitati gli interni del castello e il giardino, dalle 14:30 fino alle 18. La prenotazione è obbligatoria: è necessario compilare il modulo online sul sito dell’Associazione delle dimore storiche italiane.

Oltre 400 luoghi esclusivi, testimoni di arte e storia a cavallo dei secoli (castelli, rocche, ville, parchi storici e giardini segreti) saranno visitabili gratuitamente, in un’immersione nel bello che rende ancora oggi il nostro Paese unico al mondo“, è l’invito dell’Associazione promotrice.

“Venerdì dal Sindaco”: i protagonisti sono Virle e il sindaco Mattia Robasto