Nuovo Direttivo per la CRI Carmagnola, assegnati gli incarichi

564

Sono stati affidati gli incarichi operativi all’interno del nuovo Direttivo della CRI di Carmagnola.

direttivo cri carmagnola 2020
Il nuovo Direttivo della CRI di Carmagnola: da sinistra Laura Vaschetti, Francesca Gazzera, Pier Domenico Tuninetti (presidente), Fabrizio Osella e Francesco Sasso.

Sono stati affidati gli incarichi operativi all’interno del nuovo Direttivo della CRI di Carmagnola.

Malgrado lo tsunami del Coronavirus, che ha sconvolto le giornate dei volontari, il Comitato di Carmagnola della Croce Rossa Italiana ha avuto anche il tempo di assegnare gli incarichi agli eletti dello scorso 16 febbraio.

  • Pier Domenico Tuninetti: presidente
  • Francesco Sasso: consigliere e vice presidente
  • Fabrizio Osella: consigliere, coordinatore e responsabile dei volontari e dei dipendenti
  • Francesca Gazzera: consigliere giovane
  • Francesco Sasso: responsabile autoparco – vicario Aldo Demaria

Coronavirus, un appello ad aiutare la Croce Rossa di Carmagnola

Questi, invece, i delegati per ciascun obiettivo nell’ambito del Comitato CRI di Carmagnola:

  • Barbara Gargano: delegata obiettivo “1” (Salute).
  • Gaia Burgio e Maria Teresa Fiore: delegate obiettivo “2” (Sociale).
  • Laura Vaschetti: consigliere, delegata obiettivo “3” (Emergenza) – vicario Massimo Gazzera.
  • Italo Vittoria: delegato obiettivo “4” (Principi e Valori).
  • Gaia Burgio, Manpreet Singh, Luca Ninghetto, Rudi Ottenga, Sara Diana: delegati obiettivo “5” (Giovani).
  • Fabrizio Osella: delegato obiettivo “6” (Sviluppo) – incaricati Pier Carlo Ottenga, Gianfranco Villa.

Sono stati inoltre assegnati numerosi altri incarichi relativi a ruoli tecnici, di altrettanta importanza ma riferiti ai meccanismo operativi interni della Croce Rossa.
Tutti resteranno in carica per quattro anni.