Domenica a Virle torna la fiera “dij Pocio e dla Cossa”

264

Domenica 12 novembre torna a Virle Piemonte per la sua 26esima edizione la fiera “dij Pocio e dla Cossa”, dedicata al nespolo germanico e alla zucca, prodotti tipici del paese.

Virle Pocio Cossa
26esima edizione della fiera dij Pocio e dla Cossa

Nella giornata di domenica 12 novembre è in programma nel Comune di Virle Piemonte il tradizionale appuntamento con la fiera “dij Pocio e dla Cossa”, che ha come protagonista la zucca e il nespolo germanico.

Questo il programma completo delle iniziative.

Si parte alle ore 8 con l’apertura degli stand gastronomici con street food e vendita di zucca e nespolo. Dalle 9 in biblioteca sarà possibile visitare la mostra di pittura “Con matite e pennelli” di Silvio Brizio. Le attività proseguiranno alle 9:30 in piazza con una dimostrazione di Chainsaw Carving (scultura con la motosega) in compagnia dello scultore Daniele Viglianco. Alle 10, sempre in piazza, tornano i giochi di una volta per i più piccoli con gli animatori del Circolo e musica folk con le Tumpa’s ladies.

Aperte le iscrizioni per la mostra di presepi al Castello di Virle

Per tutta la giornata, dalle 8 alle 18, sarà possibile trovare per le vie del paese il mercatino con i prodotti tipici (Caritun, canestrelli, caldarroste), bancarelle commerciali, hobbisti, i lavoretti dei bambini delle scuole di Virle e bancarelle con oggetti natalizi realizzati a mano.

Alle 11:15 sono previste “Letture animate per bambini da 0 a 100 anni” nel salone del Castello dei Conti Asinari-Piossasco. Doppio appuntamento con i balli occitani alle 11:30 e alle 15:30, con i Musicanti di Halanwua e il gruppo di ballo La contessa d’ Mirafiur e ‘l so séguit”.

Si conclude con visite guidate al Castello dei Conti Asinari-Piossasco (dalle ore 14) e, a seguire, vin brulè per tutti. Dalle 14:30 alle 17 sarà anche aperto il museo in via Carlo Alberto 58A.

L’artista Andrés Avré incanta il Castello dei conti Asinari-Piossasco a Virle