Domenica la “Fiera dij pôciô e ‘dla côssa” a Virle Piemonte

634

Torna a Virle Piemonte la “Fiera dij pôciô e ‘dla côssa”: l’appuntamento è per domenica 14 novembre nelle vie del paese.

fiera Virle
Domenica 14 novembre 2021 a Virle Piemonte si terrà la 24esima edizione della fiera autunnale dedicata alla zucca e al nespolo germanico, la “Fiera dij pocio e ‘dla cossa” (foto di Laura Cosso – Il Carmagnolese)

Torna a Virle Piemonte l’appuntamento annuale con la fiera autunnale, dedicata a due prodotti tipici del territorio locale, la zucca (côssa) e il nespolo germanico (pôciô), da cui il nome dell’evento in dialetto piemontese: “Fiera dij pôciô e ‘dla côssa“.

L’appuntamento è per domenica 14 novembre 2021, durante l’intera giornata. La fiera segna il suo 24esimo anniversario e si svolgerà nel centro del paese di Virle, che per questa occasione vedrà modifiche alla viabilità. L’evento di domenica rappresenta anche la ripresa di questa ricorrenza annuale che l’anno scorso era stata cancellata a causa della pandemia per motivi di sicurezza.

La locandina con il programma della “Fiera dij pôciô e ‘dla côssa” in programma per domenica 14 novembre a Virle Piemonte.

Per questo anno il programma inizia alle 9 con l’apertura degli stand presenti a Virle per la fiera; a seguire, a partire dalle 10, verranno attivati dei giochi e attività di animazione dedicati ai bambini con i supereroi; questi stessi personaggi interverranno in uno spettacolo musicale con i Due di Picche alle ore 11.

Il pomeriggio sarà ugualmente ricco di appuntamenti: dalle ore 14 e fino alle 18 verrà aperto il castello dei Conti Piossasco, al cui interno sarà allestita la mostra personale di pittura astratta di Ivano Arena (per entrare è necessario essere in possesso del Green Pass).

Dalle ore 15 verranno distribuiti cioccolata calda e vin brulé, mentre dalle 15:15 lungo le vie del paese sfileranno le maschere storiche del Piemonte in una festa di stampo folkloristico. Infine alle 17 la fiera si concluderà con lo spettacolo musicale a cura del gruppo Ij Stick.

Torna a Carmagnola la Festa di San Martino, tra cultura ed enogastronomia