Oggi alle 18 i Woodvivors fanno tappa a Carmagnola

591

Con un annuncio last minute, il cinema Elios di Carmagnola informa del passaggio in città dei Woodvivors nel pomeriggio di oggi, venerdì 12 novembre, lungo il percorso che li porterà alla tappa finale di Torino.

woodvivors carmagnola
Oggi alle 18, al cinema Elios di Carmagnola, sarà presente il regista Paolo Lanzino, autore del progetto Woodvivors e del relativo documentario “L’Italia a passo di mulo”, che racconta il mondo rurale italiano incontrato a piedi dalla Sicilia al Piemonte.

Oggi pomeriggio, venerdì 12 novembre 2021 alle ore 18, i Woodvivors faranno tappa a Carmagnola, sulla strada che li condurrà a Torino, dove domenica saranno protagonisti di un evento loro dedicato al Museo nazionale della Montagna, sul Monte dei Cappuccini.

Si tratta della chiusura di un cammino di oltre 2.500 chilometri intrapreso a dorso di due mule e di un’asina lungo il “Sentiero Italia” del CAI da parte di un team di dieci ragazzi, guidato dal regista Paolo Lanzino, per scoprire e raccontare il mondo rurale, dalla Sicilia al Piemonte.

Lo scopo di questo lungo viaggio è documentare il mondo contadino, le sue culture, tradizioni e stili di vita e la sua lotta per la sopravvivenza -spiegano i Woodvivors sul loro sito, che ha raccontato passo dopo passo tutta l’impresa- La nostra speranza è di contribuire a stimolare un nuovo interesse verso gli usi e le pratiche locali, per costruire un futuro sostenibile radicato nel nostro patrimonio“.

Anche la città di Carmagnola è stata interessata dal racconto, con un focus particolare dedicato alla tradizionale coltura della canapa in borgo San Bernardo, dove quest’estate Lanzino è stato presente alla proiezione del documentario “L’Italia a passo di mulo”.

La tappa carmagnolese del loro cammino è in programma oggi alle ore 18 in piazza Verdi, nello spazio pedonale davanti alla parrocchia Collegiata e al cinema Elios, che ha organizzato l’evento. La partecipazione è gratuita.

Asini e muli: a Biella c’è chi pensa anche a loro