Droga: una testimonianza per ragazzi e famiglie

182

L’Associazione “Il Disegno di Lorenzo” -da anni impegnata sul territorio carmagnolese con progetti per bambini, ragazzi e famiglie- propone per il prossimo 20 novembre un’iniziativa sul tema della prevenzione contro il consumo di droga.

droga

Mercoledì 20 novembre 2019 sarà ospite a Carmagnola Gianpietro Ghidini per un’iniziativa sul tema della prevenzione contro il consumo di droga, a cura dell’Associazione “Il Disegno di Lorenzo”, da anni impegnata sul territorio carmagnolese con progetti per bambini, ragazzi e famiglie

La giornata di sensibilizzazione e formazione si articolerà in due momenti.
Al mattino, dalle 10 alle 13, al palazzetto dello Sport di corso Roma 24, saranno invitati gli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado (Comprensivi Carmagnola 1, Carmagnola 2 e Carmagnola 3) e gli allievi del Baldessano Roccati.

Alla sera, dalle 20:30 al cinema teatro Elios di piazza Verdi 4, si terrà un incontro gratuito
aperto ai genitori e tutte le persone interessate alla tematica.

A condurre i due incontri sarà Gianpietro Ghidini, presidente dell’Associazione Pesciolino Rosso, papà di Emanuele, morto tragicamente, a soli sedici anni, nelle acque del fiume
Chiese, dopo una festa con amici più grandi.

Dopo la morte del figlio, Ghidini, con passione e dedizione, porta la propria testimonianza in giro per l’Italia.
«Questo papà vuole ricordare a genitori e ragazzi l’importanza del dialogo e della vicinanza, dire agli adolescenti di non cedere all’illusione di una felicità immediatamente a portata di mano e incoraggiare giovani e meno giovani a coltivare i sogni che danno un senso pieno alla vita», sottolineano gli organizzatori dell’Associazione carmagnolese “Il Disegno di Lorenzo.