Escursione sulla neve con il CAI Carmagnola

245

A marzo il CAI Carmagnola porta in Valle Varaita, alla borgata Tenou. Le escursioni sono rivolte a tutti, tesserati e non; obbligatoria l’assicurazione.

CAI Carmagnola

Continuano le gite in ambiente innevato (con adeguata attrezzatura) proposte dal CAI Carmagnola e aperte ai tesserati e non tesserati provvisti di relativa assicurazione.

Domenica 9 marzo escursione alla borgata Tenou, in valle Varaita: dislivello 471 metri, difficolta E.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.caicarmagnola.it, tramite la pagina Facebook e le due bacheche, situate di via Bobba 10 (sede CAI) e via Valobra 102 (di fronte alla biblioteca civica).

Da alcune settimane è attivo anche un gruppo di WhatsApp: tutti i soci che vogliano farne parte, devono comunicarlo in sede o rivolgendosi alla Merceria Jolly.

Qui sarà possibile anche provvedere al tesseramento o al rinnovo della tessera per l’anno corrente (la copertura assicurativa della tessera con bollino 2018 ha valore fino al 31 marzo 2019).

Il CAI a Carmagnola nasce nel 1977, per opera di appassionati di montagna provenienti da sezioni delle località limitrofe. In principio era Gruppo dipendente dalla Sezione ”Monviso” di Saluzzo. In seguito si è costantemente dilatato fino alla costituzione della “Sottosezione” nel 1981. Ha infine ottenuto la denominazione di sezione autonoma CAI Carmagnola nel 2016.

L’escursionismo riveste grande importanza per il Gruppo. Tutti gli anni si programmano gite sociali dirette a luoghi caratteristici delle montagne piemontesi e valdostane. Queste gite sono guidate da alcuni soci che hanno conseguito la nomina di accompagnatori di escursionismo.
Si tratta di un’ottima occasione per godere la montagna, scoprendo a volte angoli ad alcuni sconosciuti e facendo nuove conoscenze“, spiegano dal CAI Carmagnola.