Fotovoltaico e nuova illuminazione per le scuole di Carmagnola?

70

Il Comune di Carmagnola ha affidato lo studio di diversi progetti per l’installazione di nuovi impianti di illuminazione, più efficienti, in alcune scuole cittadine: parteciperanno a un bando del Ministero dell’Ambiente.

illuminazione scuole carmagnola
L’edificio della scuola media ed elementare “Primo Levi” è tra quelli interessati dalla progettazione di nuovi impianti di illuminazione ad alta efficienza energetica, con installazione di pannelli fotovoltaici: il Comune di Carmagnola intende partecipare a un bando del Ministero dell’Ambiente per ottenere contributi a fondo perduto

Con l’obiettivo di partecipare a un bando del Ministero dell’Ambiente, l’Amministrazione di Carmagnola ha affidato la progettazione di nuovi impianti per l’illuminazione nelle scuole cittadine, prevedendo anche l’installazione di diversi pannelli fotovoltaici.

In particolare, i progetti riguardano i seguenti edifici:

  • Scuola elementare “Rayneri“, in corso Sacchirone 20
  • Terzo Istituto Comprensivo, in corso Sacchirone 26
  • Scuole elementari e medie “Primo Levi“, in corso Sacchirone 47
  • Scuola materna e asilo nido di Zona Lame, via Lanzo 5
  • Scuola elementare di San Bernardo, in via Volta 18

Risparmio energetico: il Comune di Carmagnola prende misure contro il caro-bollette

Puntiamo alla concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di efficienza energetica anche tramite interventi per la produzione di energia rinnovabile negli edifici comunali“, spiegano dall’Ufficio tecnico.

Tutta la progettazione sarà realizzata dallo studio Orbyta Engineering Srl di Torino, per un importo totale di circa 45 mila euro Iva inclusa.

Alla stessa ditta è stata affidata anche l’attestazione energetica del palazzo comunale, dove l’Amministrazione intende intervenire sugli infissi, sempre nell’ottica del risparmio energetico, riducendo dispersioni, sprechi e -di conseguenza- consumi e bollette.

Carmagnola: un “tesoretto” di 60 mila euro per far fronte al caro-bollette