Grande successo per la Festa della Bagna Caoda di Faule

379

A Faule si è conclusa la Festa della Bagna Caoda con numeri record: serviti oltre 19 quintali di bagna caoda e nove quintali di peperoni a circa 10 mila visitatori.

Festa Bagna Caoda Faule
La manifestazione, giunta alla sua 27esima edizione, è stata organizzata dalla Pro Loco di Faule (foto di Francesco Rasero © Il Carmagnolese)

È stata un grandissimo successo la 27esima edizione della Festa della Bagna Caoda, che si è svolta nei giorni scorsi a Faule, con una stima di circa 10 mila visitatori in sei giorni.

Complessivamente, dal giovedì al martedì sera, sono stati serviti oltre 19 quintali di bagna caoda e nove quintali di peperoni, insieme alle altre tipiche verdure di stagione, quali cardi, patate bollite, cipolle, cavolo, insalata rossa e porri.

La manifestazione, che si è dimostrata uno degli appuntamenti più attesi del territorio, è stata organizzata dalla Pro Loco faulese, in collaborazione con il Comune.

Gli artisti Piero Rasero e Monica Grossi, che hanno esposto le loro opere per tutta la durata della manifestazione 

Oltre alle delizie gastronomiche servite, tanti sono stati i momenti di intrattenimento per tutti i gusti: serate musicali, esibizioni di danza, la mostra degli artisti Monica Grossi di Cambiano e Piero Rasero di Carmagnola, animazioni per i bambini, escursioni e spettacoli equestri.

Nel corso dell’evento è stato anche consegnato il Fujot d’Oro 2023 all’associazione Le Terre dei Savoia per il grande lavoro svolto a sostegno delle peculiarità di Faule e dei territori limitrofi.

Domenica torna la Mangialonga nelle campagne di Carmagnola